Utente
Buonasera gentilissimi Dottori.


Vorrei esporvi un consulto di un problema che mi attanaglia da giorni, saltuariamente.


Ogni tanto, quando sbadiglio ad esempio, sento come se mi si accavallasse la vena sopra la clavicola sinistra o destra (non so se sia la giugulare, la carotide o quant’altro, sono ignorante in materia), è un fastidio che dura pochissimi secondi poi scompare, lasciando un leggero senso di intorpidimento in quel punto del collo.


Inoltre a volte avverto un leggero senso di pressione al collo, come una morsa o come se avessi il collo gonfio.


Premetto che sono un tipo ansioso quasi ipocondriaco.
Appena possibile andrò a fare qualche visita.


Per ora, nei limiti del consulto a distanza, potrebbe essere qualcosa di grave?
Cuore, ecc?


Ho molta paura... grazie.


(La notte dormo bene, non ho tachicardia a meno che non sto in ansia per qualcosa)

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono dolori di tipo muscolari re

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Dottor Cecchini, grazie mille per la sua risposta.

Spero di non essere fastidioso o ripetitivo, chiedo scusa in anticipo:

Posso escludere problemi all’origine del cuore?
oppure problemi vene/arterie?

Grazie nuovamente per la pazienza.
Arrivederci.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
può escludere ogni problema cardiocircolatoeio
arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso