Utente
Buongiorno Dottori.
Spero di trovare una speigazione a ciò che mi succede ultimamente.
Tutto è iniziato un anno e mezzo fa, quando ho iniziato a percepire extrasistole (ho fatto diversi holter e quello più importante ne ha segnalato 2000 ventricolari).
Una volta però fatto tutti i controlli (3 ecocolordopler, 3 Holter, e 2 prove sotto sforzo) mi sono tranquillizzata e ho imparato a conviverci.
Però ahimé da 6 mesi a questa parte sto soffrendo di tachicardia (sui 120 battiti).
Ho ripetuto esami e niente, dicono cuore sano.
Ultime analisi risulta un lieve ipertiroidismo
(0.554) endocinologo mi da tapazole mezza compressa al di, e mi dice che questa tachicardia deve sparire! Niente invece...c è sempre, oltte tachicardia è anche percezione del battito (cardiopalmo?) Allora mi dico: sarà un po' ansia...ma non mi spiego il perché questa tachicardia ce l'abbia il 99% delle volte in piedi.
Ovvero se mi siedo e o sdraio mi passa subito...se fosse ansia non sarebbe presente a prescindere dalla posizione??
?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Perche' se e' in ipertiroidosmo e' opportuna una copertuta con puiccole dosi di beta bloccanti
Mi meraviglio che non glieli abbiano prescritti.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
È molto lieve, il minimo è 0.550 e io ce l ho a 0.530. Però ho i sintomi, tachicardia, sudorazioni etc per questo motivo l'endocrinologo mi ha dato tapazole, altrimenti dice che un ipertiroidismo cosi lieve di solito non si tratta ma si osserva. Quando sto bene, io sono bradicardica ( la notte anche a 46 battiti). Per questo motivo anche a 100 sto già andando in affanno. Ma tutto ciò mi capito sempre quando sono in piedi; sa seduta o sdraiata non mi capita. C è un motivo Dottore?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
la frequenza cardiaca aumenta in ortostatismo o. La FC di 46 battiti notturna è normale . se lei è tachicardica di giorno e cio le,desse fastidio potrebbe risolvere con piccole dosi di beta bloccanti

la,saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Ovviamente! So benissimo che la FC aumenta in posizione eretta, quindi tutto normale. Meno normale è il fatto spesso da seduta è 55 e poco dopo che mi sono alzata è 110! Quindi chiedevo se potesse essere indicatore di una qualche patologia

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
le sto spiegando che sono variazioni normali .
Programmi un holter cardiaco così se ne renderà conto

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso