Utente
Salve, ho una lieve microcitemia, non fumo, non bevo caffè, non bevo alcol, non assumo farmaci che avrebbero potuto indurmi questa condizione.
Non sono ipocondriaca, scrivo qui perché sono lontana da casa e non mi è possibile raggiungere il mio medico di base.
Cerco di capire la natura dei miei sintomi, l'anno scorso ho avuto dei sintomi molto simili, il medico disse che era la microcitemia e mi consigliò un'integrazione di magnesio, non soffro solitamente di carenza di ferro, faccio le analisi quasi ogni anno, soffro un po' di pressione bassa.
Oggi mi sono alzata un po' debole, senza alcun motivo dato che non ho preso freddo perché sono sempre in casa, e dopo aver appena finito il pranzo, mi sono sentita ancora più debole, ho il fiato corto come se mi mancasse l'aria, avevo caldo e non riuscivo a tenere su la testa tanto da dovermi appoggiare, inoltre ho una leggera tachicardia e ogni tanto capogiri.

P.S.: non ho mai sofferto di panico o ansie...

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non ha sintomi riferibili al cuore.
Misuri la febbre piuttosto

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore, non avevo febbre..
Mi spiace perché non sapevo nemmeno in quale categoria collocare la domanda..