Utente
Gentili dottori sono appena stato visitato da un cardiologo e mi ha che ho un cuore sanissimo.
Volevo farvi una domanda.
Durante la masturbazione sento come se la pressione si alzi di colpo e mi fa male la parte superiore del petto e la parte bassa del collo.
Misurandola durante l’atto anche se in modo molto rudimentale viste le circostanze ho notato che arriva sui livelli di 160/110 volevo un vostro parere poiché questo dolore lo avverto quando sono sdraiato e quando sono in questo momento di intimità.
Volevo sapere a quanto può arrivare la pressione durante uno sforzo fisico per ritenersi normale?
E perché questo dolore si manifesta solo durante questo atto o quanto mi alzo e mi siedo?
Il cardiologo mi ha sconsigliato la prova da sforzo dato che non vi era bisogno di ulteriori test poichè potrebbe saltare fuori un falso negativo.
La mia pressione a riposo solitamente si aggira sui 110/120 la massima e 68/78 la minima.
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non ho mai consciuto nessuno cghe si misura la pressione durantye la masturbazione.

Detto questo programmi un Holter pressorio

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Ok grazie dottore lo farò però volevo sapere a quanto può arrivare la pressione durante uno sforzo fisico?

[#3] dopo  
Utente
Ah e volevo chiederle avendo la pressione 110/70 a riposo posso stare tranquillo date che si alza solamente durante gli sforzi quindi penso sia una cosa del tutto normale

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono valori normali a riposo

le ho gia' risposto il 28 Marzo scorso.

https://www.medicitalia.it/consulti/cardiologia/749901-pressione-alta.html

Il mio consulto finisce qui

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso