Utente
Donna di 72 anni a marzo 2020 in ps Monzino per fibrillazione atriale parossistica sottoposta a cardioverione farmacologica con amiodarone, sospeso una settimana fà per intossicazione da amiodarone (Tsh elevato), all'ecoTT STENOSI AORTICA MODERATA vs NEI LIMITI DI NORMA, LIEVE DILATAZIONE AS papS 37MMHG
ad oggi (14/05/2020) sostanziale benessere non più episodi di palpitazioni
Esami ematici a (maggio 2020)
Hb 13, 0 g/dl, Gb 9390/ul PLT 203000/ul, col tot 402mg/dl, HDL 52, Trigliceridi 774 mg/dl, LDL 195 mg/dl AST/ALT nei limiti, creatinina 0, 90 mg/dl, TSH 39, 68 FT4 4, 3 ng/l
sospeso amiodarone da parte del cardiologo e consigliata visita endocrinologica continua con
PRADAXA (Dabigatran) dilandrend 6, 25, januvia (MELLITO 2) Olprezide 40/25, Ezetimibe 10mg, Omega 3, Totalip 20mg
ECG (14/5/2020) dove riporta:
Ritmo sinusale a a 67 bpm normale conduzione AV e IV, onde T NEGATIVE in sede anterolaterale Torace:MV su tutto l'ambito no rumori patologivi aggiunti Cuore: Toni validi, Ritmici, Pause libere no edemi declivi
può esprimere solo un parere?
specie su quelle onde T NEGATIVE in sede anterolaterale
posso mandare tracciato ECG a richiesta
Saluti e grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Possono essere segni di ischemia miocardica tipici dell'eta della Signora, la quale oltre ad essere anziana , al diabete e' ipertesa , diabetica ed ha anche una stenosi valvolare aortica.

Se ha presentato distiroidismo da amiodarone possono essere impiegati altri farmaci per una eventuale cardioversione farmacologica (flecainide ad esempio) oppure ricorrere, se ritenuto necessario ad una cardioversione elettrica.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille farò presente all'Endocrinologo in settimana

[#3] dopo  
Utente
mi sono dimenticato di scrivere questo:
Si Consiglia:
Visita endocrinologica (Già in Programma)
per la correzione dell'Ipotiroidismo e nulla osta a reintroduzione di amiodarone
(sconsiglierei 1c per stenosi aortica severa(?) (non era severa a mio avviso si è sbagliata a scrivere era moderata) alterazioni della ripolarizzazione in corso di accertamento
rivalutazione del profilo lipidico fra 3 mesi dopo normalizzazione Tiroidea
Fra un anno visita cardiologica previa esecuzione di HolterECG ecocardiogrammaTT e esami ematici comprensivi di profilo lipidico,renale,epatico,Tiroideo
reintrodurre Cardura 2 mg alla sera
Già in Programma accertamentiper esclusione di coronopatia nell ambito del protocollo Precise
alterazioni della ripolarizzazione in corso di accertamento
L'unica cosa che non capisco
saluti

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Che vuole sottoporre la paziente ad esami per escludere una patologia coronarica che e' possibile dati i molti fattori di rischio

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5] dopo  
Utente
Ho trovato un esame di mia Madre che indicava il valore di Tsh a 2,9 U/ml(Febbraio 2020 ) mentre ora sfiora i 37 U/ml maggio 2020
in attesa dell'incontro con l'Endocrinologo oltre la sospensione dell'Amiodarone il Medico di base ha consigliato una cura a base di Omega 3,non sapendo ancora come agire, vi sembra appropriata?
ha avuto anche un inspiegabile incremento di Colesterolo e Trigliceridi,senza contare ansie e depressioni varie... a metà settimana riusciremo a parlare con 'Endocrinologo

In attesa di un Vostro riscontro e restando a disposizione per qualsiasi precisazione porgo i miei cordiali saluti.

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Significa che sua madfre e' in ipotiroidismo e per questo aumantye il colesterolo.
Contatti l endocrinolgo velocemente
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7] dopo  
Utente
Grazie per la celere risposta...Il Pradaxa non deve smette di prenderlo
2 dosi giornaliere da 150mg
ore 8 e ore 20

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ovviamente no.
Il cordarone va eliminato ed eventualmente passare a dronedarone o flecainide

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9] dopo  
Utente
Dottore Pradaxa L'anticoagulante...L'amiodarone l'ha già sospeso
per dronedarone o flecainide valuteranno mercoledi
c'è stata una incomprensione

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Guardi so benissio cosa sia il dabigatran..

Lei mi chiede

.Il Pradaxa non deve smette di prenderlo
2 dosi giornaliere da 150mg
ore 8 e ore 20 ?"

ed io le rispondo

"Ovviamente no.
Il cordarone va eliminato ed eventualmente passare a dronedarone o flecainide"

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#11] dopo  
Utente
grazie gentile

[#12] dopo  
Utente
un ultima domanda
mia madre ha una lieve fibrosi lembi valvolari mitralici
Grado di Picco medio: 3mmHg (VS nella norma,VD normali dimensioni e funzione) PaPs 37 mmhg
che grado definirste la fibrosi? Lieve? Medio? Severo?
vorrebero fare una Tac con MDC


saluti

[#13]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
TC con m.d.c per cosa?

LA fibrosi della valvola mitralica a quell'eta' ce l'avremo tutti, come i capelli bianchi.
Se poi e' definita lieve da chi ha eseguito l'esame perche' lo chiede a me che l'esame non l'ho vista?

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#14] dopo  
Utente
beh non vorrei parlare con sussiego...
ma il Carrdiologico,considerato tra i migliori in questo campo, e anche una struttura a scopo scientifico nel quale vengono svolte attività di continua ricerca clinica
trovavo un tantino esagerato una TC con m.d.c
il gradiente non è preoccupante sembrerebbe (<5)
staremo a vedere


sempre cordiali saluti

[#15]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La TC con M.d.c. non serve assolutamente a misurare il gradiente transvalvolare, anzi non fornisce alòcuna indicazione circa questo parametro.
Per questo parametro l'esame piu' appropriato e' appunto l'ecocolordoppler cardiaco, che ha gia eseguito.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#16] dopo  
Utente
concordo!...in tutta la mia ignoranza!

[#17] dopo  
Utente
Gentile dottore
Dal Monzino mi fanno sapere che non vogliono fare una TC con M.d.c. per misurare il gradiente transvalvolare (Già si sà)
è una sorta di prevenzione primaria per visualizzare presenze di malattie coronarice in uno stadio molto precoce o valutare l'anatomia delle coronarie, la ricerca di eventuali restringimenti la "Salute" delle vene stesse evenuali occlusioni
Ripeto la Fibrosi con Gradiente a 3mm/Hg sembra non dare fastidio
Ciò che spaventa mia madre è il Metodo di Contrasto
sostiente che è altamente tossico?
e vero?

Cordialità

[#18]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lo deve chiedere a chi le ha prescritto un esame di seconda linea del tutto immotivato
Non a me

arrievderci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#19] dopo  
Utente
Egregi Dottori
questa mattina mia mamma ha fatto la visita dall'Endocrinologo che ovviamente come terapia ha consigliato Eutirox 50 die
ed nuovi esami tra 2 mesi
la mia domanda è non doveva consigliare un antiaritmico sostitutivo? o bisogna aspettare che la Tiroide ritorni nel Range normale

Cordiali Saluti e ringraziamenti a tutti voi

[#20]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi scusi , ma perché pone questa domanda ?
visto che si affida al Monzino chieda a loro.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#21] dopo  
Utente
NON HANNO ENDOCRINOLOGO...
se può fare chiarezza
gentilmente
La tiroide deve tornare alla normalità?
l' antiaritmico chi può prescriverlo?
gentilmente lo chiedo

[#22] dopo  
Utente
nessun altro?

[#23] dopo  
Utente
A carico del parenchima Polmonare si evienzia ara di addensamento parenchimale a livello del segmento posteriore del LSD, in sede subpleurica e ulteriore area di addensamentoin corrispondenza del postero-basale del LID con contestuale enfisema parasettale.
Tali reperti sono in prima ipotesi di significato flogistico e meritevoli di correlazione con il dato clinico-laboratoristico e di rivalutazione dopo terapia con TC torace a 30 giorni
Micronodulo a carico del segmento latetrale del lobo inferiore sinistro (senza dimensioni)
Non evidente versamento Pleuro-pericardico nè ingrandimenti Linfonodali dimensionalmente significativi in sede ilo-mediastinica, alcuni linfonodi con asse corto inferiori al centimetro di significato reattivo
Pervie la trachea e le principali diramazioni Bronchiali
immagini iperdense in sede ilare epatica di non univoca intrpretazione (Calcificazioni vascolari?
clips da esiti di colecistectomia?)
Ernia di Bochdaleck bilateralmente

[#24]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
quell addensamento va controllato appunto tra trenta giorni dopo terapia antibiotica per valutarne l origine

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#25] dopo  
Utente
la ringrazio come sempre Dottore
e quel Micronodulo a carico del segmento latetrale del lobo inferiore sinistro (senza dimensioni)
è preoccupante?