Utente
Buongiorno, volevo chiedere la vostra opinione in merito a quello che mi succede.
Cerco di spiegarmi in modo dettagliato, in modo da togliermi ogni dubbio.
Da alcuni giorni soffro di stanchezza e debolezza, a volte ho oppressione tra petto e gola, braccia deboli, oppure mal di stomaco.
A volte mi sembra di non riuscire a fare sforzi, anche se non ho mai affaticamento respiratorio ma solo leggera tachicardia senza extrasistoli.
Ho una pressione normale, mai sopra 125 e minima 65 70, non fumo, non sono alcolizzato, non ho casi in famiglia.
La mia domanda è se alla mia età è possibile avere un infarto con sintomi che durino magari ore, o se si può morire solo per arresto cardiaco o morte improvvisa in quanto nel secondo caso non me ne accorgerei ma della prima possibilità ho molta paura

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei non ha alcun sintomo riferisbile ad una aptologia cardiaca.
LA sua possibilita' di morte improvvisa e' pari a quella dei miei figli, pertanto bassissima ma ovviamente non zero,.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio,
Non è tanto la morte improvvisa che temo ma l'infarto

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Beh alla sua eta' non esiste l'infarto; esiste la morte improvvisa.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Questo mi rasserena, grazie