Utente
salve, e da circa 11 mesi che soffro di un dolore alla scapola sinistra che si presenta dopo aver fumato, (soffro di ansia e attacchi di panico) ho fatto tuttii controlli cardiologicii, holter delle 24 ore test da sforzo elettrocardioggramma e un esame dove hanno guardato il cuore ed e riultato tutto nella norma solo delle exstrasistoli ventricolari, questi esami li avevo fatti perché ad ogni minimo sforzo mi viene la tachicardia o la bradicardia questo gia da 3 anni (e a volte con tosse e dispnea se lo sforzo e maggiore) voglio capire il perché di questo dolore sapolare dopo aver fumato e della mia tachicardia e bradicardia a volte con tosse anche al minimo sforzo (ho 18 anni da poco fumo da 3 anni circa)

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Be se fuma dall eta di 15 anni Sa benissimo che ha un elevato rischio di infarto, ictus e di cancro..

Quindi non si meravigli dei disturbi che avverte , sono il minor danno che il fumo le,sta provocando

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso