Utente
Buonasera Dottore,
La disturbo per un nuovo consulto.

Uomo 64 anni con pregresso infarto, bbsx e iperteso.
Faccio regolarmente misurazioni di pressione con uno strumento che rileva anche la fibbrilazione atriale che siti web di Ipertensione e Cardiologia lo assicurano con massima affidabilità.
Diverse volte mi segnala AFIB, effettivamente questo pomeriggio ho sentito il battito che ha iniziato ad accelerare e poi ogni tanto ne saltava uno.
Ho misurato la pressione e di nuovo mi ha segnalato Fibbrilazione atriale, da premettere che io soffro anche di extrasistole ventricolari frequenti registrate tramite Holter ECG.

In considerazione anche adesso del Coronavirus ho avuto timore di recarmi al Pronto soccorso.

Le chiedo gentilmente un suo parere se forse in questi casi è meglio andare al PS per effettuare un ECG o altro.

Grazie mille per una eventuale risposta.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non c'e' biusogno di andare in PS.Programmi un holter cardiaco

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la celere risposta, sicuramente programmerò un Holter cardiologo, ma secondo Lei dai sintomi descritti potrebbe essere stato un episodio di Fibbrilazione atriale?
Grazie

[#3] dopo  
Utente
Buonasera Dottore,
La disturbo per un nuovo consulto.

Uomo 64 anni con pregresso infarto, bbsx e iperteso. Misuro giornalmente la pressione con un misuratore che rileva anche la fibbrilazione atriale. Siccome alcune volte mi segnala "AFIB" mi sono recato da un cardiologo per un ECG di cui elenco il referto:
Ritmo sinusale con blocco A-V di primo grado.
Abnorme deviazione assiale sinistra ( Asse QRS < - 30)
Blocco di branca sinistro completo ( Durata del QRS > 120 MS, Q/S in V1_V2 > 80 MS R > 85 MS in DI/AVL/V5/V6)
ECG Anormale.
Siccome l' ultimo ECG che risale a qualche mese fà avevo solo il blocco di branca sinistro completo mi sono preoccupato e il Cardiologo mi ha parlato di un probabile pace maker (non so se si scrive cosi) in futuro.
Volevo cortesemente un suo parere in merito.
Grazie

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei deve eseguire un Holter , fare ipotesi senza tale,esame è sciocco
se vuole mi può inviare il tracciato alla mia mail

cecchinicuore@gmail.com
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5] dopo  
Utente
Grazie mille gli lo invio subito.