Utente
Salve ho 25 anni e da qualche mese soffro di extrasistole... non tutti i giorni ma almeno una volta alla settimana
Prendo la compressa per la tiroide e antidepressivi
Ho letto che alcuni antidepressivi portano un prolungamento del tratto qtc
Uno dei sintomi e extrasistole?
?
?
Sono molto preoccupato e ansioso... il cardiologo mi ha detto che è ansia e non devo preoccuparmi ma vorrei un opinione sul perché di queste extrasistole...
inoltre prendo inderal 40 mg tre volte al giorno perché avevo una tachicardia che superava i 120 battiti
L’inderal previene il prolungamento del tratto qtc?
E delle extrasistole?
Scusate le tante domande ma solo voi potete rispondermi
Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
L' unico suo fattore di rischio reale e' la sua obesita'.
Sta alei ridurre il suo peso .

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie della risposta sto già provvedendo
Quindi secondo lei non devo preoccuparmi delle extrasistole?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Assolutamente no

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Grazie
Buona serata