Utente
Buonasera Sono un uomo di 41 anni ed ho effettuato un elettrocardiogramma e negli esiti del referto leggo lieve ritardo di conduzione intraventricolare.

Nei limiti della norma
Posso ritenere che non ci siano problemi seri o va approfondita la situazione?

Ringrazio anticipatamente per la risposta

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ammesso, e non concesso, che lei abbia un riardo della conduzione intraventricolare destra questa e' considerata una variante della normalita'
Nessun problema

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta