Utente
Salve, sono sempre il ragazzo di 21 anni che scrive ormai da tempo per appunto sofferenza di extrasistoli e tachicardia. Volevo aggiungere che ho notato dei fenomeni particolari dell'aumento di frequenza di queste extrasistoli e di questa tachicardia... Praticamente quando mi sottopongo ad un'uscita ad esempio con una ragazza e magari l'ansia anche che ci si mette mi fa brutti scherzi, ma ho notato che oltre alle extrasistoli avverto sintomi quali caldo e freddo senza motivo, a volte ho le mani freddi e a volte no, quando cammino magari troppo tempo o sto troppo tempo fuori casa, quando sono sudato, inoltre dopo questo sintomi si mostra una stanchezza con tremori alle mani e alle gambe come se avessi affrontato un orso, quella sensazione di ansia più quell'affaticamento nell'affrontare determinate cose. Le extrasistoli sono numerose e vengono di fila, le palpitazioni non mancano neanche a ritmo normale e la preoccupazione del perché io, essendo giovane, non possa vivere come tutti i miei coetanei ma invece stare male. Probabilmente ho un problema cardiaco, altrimenti non posso spiegarmi perché tutti questi terribili disturbi mi debilitano la vita tanto da farmi rinunciare parecchie cose per non stare male. Volevo ringraziare il dottor Cecchini per esserci sempre e perché no, sopportare uno come me... A breve programmerò un Holter cardiaco e cercherò di monitorare questi battiti, solo che io non mi spiego perché avverto una serie di sintomatologia particolare come un vero e proprio malato di cuore. Secondo dai sintomi riportati, possono essere sintomi di un problema cardiaco/coronarico in un giovane 21enne?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono decine di post che le consiglio di eseguire un holter e di consultare uno psicoterapeuta .
capisce che se solo il conoscere una ragazza le crea così tanti problemi significa che lei non ha reazioni normali .
io più di questo non posso fare consulti altri cardiologi qui sul sito.
ma io non le rispomdero piu

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Carissimo dottor Cecchini, l'Holter cardiaco lo farò in settimana in uno studio professionale dato ciò che è successo l'ultima volta che Lei sa, quindi il suo consiglio è preso in considerazione e sarà eseguito un Holter Cardiaco in settimana, ovviamente posterò i risultati a Lei visto che è un gran Cardiologo ovviamente non togliendo nulla a tutti i suoi colleghi. Dottore per quanto riguarda il messaggio "reazioni eccessive nel vedere una ragazza" intende per un fattore psicologico emotivo o qualcosa che abbia a che fare con il cuore? Comunque il problema più che stare con una ragazza, è che oggi proprio è successo che mi sono vestito abbastanza pesante e sono uscito, sono stato in piedi e in movimento più del dovuto e ciò mi ha portato a sudare per il caldo... Una volta sudato mi capita di avvertire un freddo tanto da avere le mani molto fredde, e ciò mi porta ad avere tachicardia e tante extrasistoli, ne avrò sentite in 3 orette più di 20/30 di cui alcune ravvicinate quindi magari anche di più, circa. Poco dopo essere tornato a casa mi inizia a venire una forte stanchezza e debolezza, di cui decido di misurare la pressione due volte, i risultati sono stati 89/66 e poco dopo 5 minuti 87/61. In questo momento avverto ancora una strana sensazione di spossatezza e un po' di palpitazioni fastidiose, ho solo una sensazione di continui vuoti nei battiti ma non credo siano extrasistoli... Dottore mi sento come se avessi fatto una maratona senza mai fermarmi, eppure non ho eseguito alcuno sforzo intenso nella giornata se non semplicemente camminare con il sole ed esser stato in piedi molto tempo. Mi chiedo se la sintomatologia è psicologica o rientra in alcune patologie cardiache.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
e basta santo cielo.
simrechi da uno psicoterapeuta .

la saluto

il mio consulto finisce qui
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore, questa notte mi sono svegliato poco fa con una sensazione di avere un po' di febbre con forti palpitazioni e bocca asciutta e calda, inoltre stamane mi sono svegliato con un po' di disturbi intestinali. È possibile che i fenomeni di ieri siamo dovuto ad un'influenza/febbre? I mancava solo questo ai tempi del coronavirus... Inoltre so che alcune differenze cardiache causano febbre.