Attivo dal 2020 al 2020
Salve buongiorno, ho cominciato la cura di profilassi per l'emicrania e depressione con laroxyl ormai da 20 giorni (4g al mattino e 4g la sera) , ed ho notato che misurando la pressione come il neuropsichiatra mi ha consigliato, che i miei battiti al minuto sono aumentati da 90 a circa 115
Premetto che sono in un periodo di ansia ed appunto ho assunto auradol per la mini prevenzione da emicrania ormonale.
Dato che ho il controllo la prossima settimana, vorrei chiedere a lei se devo preoccuparmi o se può essere tutto l'insieme di ansia, medicinali, caldo...
La pressione invece è sempre 130/85
Cordialmente

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
E' un banale effetto dell'ansia e del caldo

si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Grazie dottor cecchini. Quindi 115 battiti non sono preoccupanti?

[#3] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Stamani ho misurato la pressione appena sveglia ed era 122/78 con 97 battiti. L ho misurata dopo aver fatto colazione ed era 118/84 ma con 104 battiti. In pratica la pressione si è abbassata perché avrvo sempre 140/85 mentre sono aumentati i battiti che stavano sempre fermi a 90
Può essere secondo lei il laroxyl?

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
HA dei valori normalissimi

Di che si preoccupa?
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Mi preoccupa il fatto che i battiti mi siano aumentati così di botto da quando faccio questa cura, ho paura che siano troppo alti perché ho letto che il valore massimale è di 100 battiti al minuto e dopo si va in tachicardia..

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile utente, la sua tachicardia e' legata, oltre che dal caldo, anche dalla sua ansia e dalla sua ossessione sui valori di pressione e di frequenza.
E' un gatto che si morde la coda .

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Scusi non volevo disturbarla

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non mi disturba affatto.
Mi dispiace che una donna giovane pensi di essere ammalata mentre non lo e' affatto

Tutto qui

cordialita'

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
La capisco ha pienamente ragione. Mi scuso è che a volte l ipocondria vince sulla realtà dei fatti .

La ringrazio per la pazienza, gentilezza e cordialità.