Utente
Gentile dottore chiedo scusa per l'ennesimo consulto, ma avverto una forte necessità di capire cosa mi sta succedendo.

Come da precedenti consulti ricordo che ho già fatto negli ultimi 2 anni tre visite cardiologiche e tre holter.

Nulla!! ! Mi è stato detto che sto bene anche se sono un po' (un bel po') ansioso e tendo a volte ad accelerare il battito.
Un holter infatti ha segnato 110 mila battiti e mi è stato detto che sono troppi ecco perché il cardiologo mi consiglio una leggerissima dose di bisoprololo 1, 5 anche se mi disse che era un consiglio più che altro.
Il problema in particolare è che oggi ho dormito solo tre ore e stamattina ho fatto una corsa di 6km risultato ora è che ho un battito che varia tanto e risulta accelerato.
Prima misurazione 96 ma ero agitato subito dopo 84 un minuto dopo 82 poi 76 poi di nuovo 82 finché dopo circa un'ora si è stabilizzato tra 70/72.
Sono appena uscito in macchina e ho controllato ancora ero di nuovo a 96 poi 84 subito dopo 72e poi di nuovo 84...ora credo sia di nuovo stabile a 70.perché mi succede questo?
Su internet ho letto di malattie tipo fibrillazione e mi sono spaventato.
Occorre un altro holter?
Che posso fare?
Chiedo aiuto a lei gentilmente.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono valori perfettamente normali sia
quelli che indica lei, sia quelli che indica l'holter

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore grazie per la celere risposta.
La distribo solo per un ultimo chiarimento.
Il fatto che oggi rispetto agli altri giorni il battito vari così tanto anche da un minuto all'altro indica qualche pericolo? Io da quando ho letto quel articolo su internet della fibrillazione ne ho molta paura. Lei crede che questa variazione di battito da un minuto all'altro possa indicare un 'anomalia? Distinti saluti. Buona serata.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei insiste, ma le ho detto che e' normale.
Smetta di misurarsi i battiti
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso