Utente
Buongiorno dottori,
avrei una domanda da farvi.
Ho notato che mentre cammino ho la frequenza cardiaca che varia tra i 100-110 battiti al minuti.
Quando sono sdraiato nel letto a riposo la mia frequenza è tra i 55-65 battiti.
Ho ripreso a fare attività fisica da una settimana dopo circa 6 mesi di inattività.
Ho notato anche che la frequenza cardiaca durante l'attività fisica svolta al mattino è maggiore rispetto a quella svolta alla sera, è normale questa cosa?

I valori di frequenza riportati durante la camminata possono definirsi normali oppure sono alti?
Ho notato che un mio amico durante la camminata ha 80 battiti e questa differenza mi ha fatto preoccupare molto.
Inoltre comunico che sono un ragazzo parecchio ansioso ed ipocondriaco nei confronti del cuore, me lo ascolto parecchie volte durante il giorno...

Grazie in anticipo per la vostra disponibilià!

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ioa 23 anni correvo dietro alle ragazze e non mi importava niente della frequenz che avevo.

Voi siete giovani cosi':

"Ho notato che mentre cammino ho la frequenza cardiaca che varia tra i 100-110 battiti al minuti.
Quando sono sdraiato nel letto a riposo la mia frequenza è tra i 55-65 battiti."

cosa si aspetta nella vita lei?
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Vorrei solo sapere se sono valori normali oppure alti

Grazie dottore

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
normalissimi
con questo la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso