Utente
Salve,
Ieri ho avuto davvero un brutto episodio
Stavo bene ma dal nulla ho iniziato ad avvertire un fortissimo dolore al centro della schiena misto a bruciore.


Avevo delle fitte forti alla testa e il braccio sinistro dolorante e formicolante.


Non fumavo da 3 giorni e dopo lo spavento ne ho fumate solo due oggi poiché la paura è stata tanta.


Il malessere è durato 20 min
Ho assunto xanax da 0.25 per calmare l ansia.


Mi chiedo se ci sia qualcosa che non va con il cuore e se dovrei fare accertamenti

Voglio sapere se sono a rischio dopo l episodio di ieri e le due sigarette oggi.


Ho comprato l elettronica.


Ma ora ho dolore al braccio sinistro e ho paura e l altro giorno ho pensato mi stesse venendo un infarto o un ictus.

[#1]  
Dr. Fabio Fedi

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Tutte le persone che fumano sono a rischio di infarti ed ictus.
Nel Suo caso specifico l'episodio descritto non ha nessuna caratteristica di un evento cardiovascolare acuto, ma è davvero singolare che per fugare la paura Lei abbia ripreso a fumare!
Ascolti un consiglio: smetta di fumare subito, così potrà non solo smettere di preoccuparsi ma soprattutto potrà eliminare un importante fattore di rischio per tutta la vita.
Cordiali saluti
Fabio Fedi, MD
Specialista Cardiologo

[#2] dopo  
Utente
Salve ,

Grazie per la risposta .

Se smetto oggi ( mi concedo le 2-3 ultime sigarette)

E da domani più nulla.

Posso star tranquilla riguardo eventuali infarti e ictus ?

Sono magra , faccio movimento ( cammino molto ) e la mia alimentazione è buona.

Altra cosa, io questo weekend ho programmato una gita in bici con il mio ragazzo ( due domeniche fa pure ) ma la volta scorsa ogni tanto mi dovevo fermare causa fiatone e dolori qua e la a sinistra.

Posso andarci tranquilla smettendo di fumare da oggi o devo temere per il mio cuore?

Grazie in anticipo

.

[#3] dopo  
Utente
Oggi ho buttato il pacchetto le ho rotte una ad una e mi son concessa l ultima sigaretta della mia vita.

Che mi ha fatto schifo.

Ma ho questi dolori al braccio sinistro che tranquilla non mi fanno stare .

Secondo lei avendo smesso ad oggi posso considerarmi fuori pericolo infarto ed ictus d ora in poi considerando che dalla visita dell estate scorsa il mio cuore risultava sano ( Ecg ed eco )
O sarò a rischio ?
Pisso concedermi la gita in bici questo weekend o c è il rischio che io stia male durante per via dello sforzo fisico ?

Grazie in anticipo

Cordiali saluti

[#4]  
Dr. Fabio Fedi

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Smettendo di fumare alla Sua età ha eliminato il più importante fattore di rischio cardiovascolare. In assenza di diabete, obesità, dislipidemia, e familiarità per eventi cardiovascolari Le resta lo stesso bassissimo rischio di tutti gli abitanti della Terra...
Non ci ricaschi più e si conceda tutte le gite in bici che desidera. Il dolore al braccio sinistro non dipende certo dal cuore.
Cordiali saluti
Fabio Fedi, MD
Specialista Cardiologo

[#5] dopo  
Utente
Salve ,

Grazie per la risposta.

Mia nonna ha avuto un infarto all età di 50 anni causa perdita di un figlio per incidente stradale .

Ma poi ha vissuto fino a 93 anni ( mai fumato etc)

Posso considerarlo come un fattore di rischio?

I miei entrambe 55 anni ( mai fumato mia madre , mio padre il sigaro) sono sani come due pesci ( mai avuto problemi) facendo le corna .

Posso stare tranquilla?

Per l episodio di mia nonna?

Grazie
.

[#6]  
Dr. Fabio Fedi

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Può stare tranquilla.
Mantenga un sano stile di vita e potrà vivere ben più dei 93 anni vissuti da sua nonna.
Cordiali saluti
Fabio Fedi, MD
Specialista Cardiologo

[#7] dopo  
Utente
Salve dottore,

Grazie per la risposta

Due giorni che non fumo.

Ma al momento avverto un forte dolore al braccio sinistro ( più intensa nella zona del polso e all all'interno della mano)

È cominciato con un dolore verso la parte interna della scapola sinistra .. e ora anche sopra e sotto il seno.

Cosa può essere ?
La mano sinistra sembra insensibile e ho tachicardia
Sono in ansia
Che mi dice?

Ho un po male anche al centro del petto

Grazie in anticipo

[#8] dopo  
Utente
Ha ricevuto il mio messaggio ?

[#9] dopo  
Utente
Salve Dott Fedi ,

Ha un attimo per una domanda?