Utente
Buongiorno,
Ho 39 anni e incinta alla 26+1 terza gravidanza.

Scrivo perché ho effettuato un controllo cardiologico a fine maggio con ecg e ecocolordoppler nella norma (quest’ultimo rileva un già conosciuto e lievissimonprolasso della valvola mitrale) e un holter 24h che riscontrava ritmo sinusale fc min 51 bpm Max 130 bpm.

Raro battito ectopici ventricolari isolati realizzanti alcuni RUN di max 6 battiti fc max 147 bpm.
Non pause significative’.

Il cardiologo mi ha rassicurato riconducendo il tutto ad uno stato di forte ansia e reflusso e facendomi comunque ripetere l’holter dopo un paio di settimane.

Il secondo esito è ritmo sinusale con fc min 49 bpm max 130bpm.

1276 battiti ectopici sopraventricolari tra cui 387 coppie.
79 battiti ectopici ventricolari, non coppie, non RUN.

Non pause significative’.

Quindi mi ha confermato la diagnosi precedente dicendomi di stare tranquilla.

Quello che non capisco è che nel dettaglio dell’holter c’è battiti R su T: 13, ma il cardiologo non ne fa cenno sulla diagnosi.

Come è possibile?
So che sono molto pericolosi e la cosa non mi fa stare tranquilla visto anche il mio stato interessante.

Ringrazio fin da subito per un vostro gentile riscontro.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Perche' tali episodi, segnalati dal software NON sono affidabili, spesso artefatti.
Cio' che conta e' il referto del cardiologo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore per la risposta.
Leggendo altre risposte che ha dato dove acconsentiva all’invio del referto, potrei cortesemente inviarle il dettaglio con tracciato dell’holter?
In ogni caso grazie per la disponibilità!

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
me lo può inviare via mail a condizione che sia completo di dati anagrafici del paziente data e luogo della,struttura ,altrimenti per ovvi motivi medico legali non lo potro' prendere neppure in considerazione .

Mail cecchinicuore@ gmail.com
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Appena inviato tutto.
Grazie ancora

[#5] dopo  
Utente
Gentile dottore,
Mi scusi se la disturbo ancora ma un altro dubbio mi assale relativo al primo holter: la presenza del RUN. Il cardiologo ha giustificato questa presenza Per forte ansia (venivo da forti nausee per gravidanza, marito in isolamento per covid e altri due figli a casa per covid da seguire) e reflusso (appena ingerivo qualcosa e per un po’ dopo mi si gonfiava lo stomaco diventando duro e creandomi bruciore).
Al tempo feci vedere il referto anche ad un aritmologo che non si preoccupó.
Questa mattina le ho inviato anche quel referto: potrei avere anche un suo parere a riguardo?
Mi perdoni ma non riesco a vivere questa gravidanza serenamente, iniziata in un periodo di emergenza sanitaria.
Grazie

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
In realta' quell'episodio non ha le caratteristiche della TV ma piuttosto di una sopraventricolare condotta con aberranza. Nessuna preoccupazione

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7] dopo  
Utente
Grazie dottore, mi ha tranquillizzato ulteriormente.
Buona giornata