Utente
Buongiorno, sono una ragazza di 18 anni.

Pochi giorni fa mi sono fatta fare una visita da un cardiologo amico di mia madre.

Mi ha fatto ecg e Ecocardiogramma.

Dall’ecg non è uscito nulla, me lo ha fatto due volte perché la prima ero troppo agitata, la seconda volta però era tutto ok.

Ho fatto anche Ecocardio, e praticamente è uscito che c’è una striscia che dovrebbe esserci che è leggermente più bianca del dovuto... ho subito pensato ad un tumore, a qualche malattia mortale o a qualche grave patologia cardiologica.
In più ci sono lievi cose, ma che questo cardiologo ha detto che sono normali per una ragazza giovane.

Quella striscia un po’ troppo bianca mi ha detto che può essere causata da due cose: o ansia o uno strascico del covid che ho fatto.

Mi ha dato da fare anche una risonanza al cuore e holter, ed è la risonanza che mi preoccupa perché lui mi ha detto che non sto male, che al cuore non ho niente, di fatto rideva e scherzava con mia madre, gli ho chiesto quale potrebbe essere la cosa peggiore che potrei avere e mi ha detto che è quella infiammazione che si cura tranquillamente, ma io sono ormai convinta di avere qualche malattia mortale.


Mi ha detto di fare questi esami quando voglio, senza fretta.


Dopo questa visita appunto sono andata nel panico, non sono riuscita a mangiare, mi sembra che mi manchi l’aria, ho anche vomitato una volta e mi fa male lo stomaco.

Mi sono misurata saturazione, pressione e battiti in un momento in cui mi sentivo agitata e avevo: saturazione al 98%, battiti 74, pressione 123 74.


Ho tanta paura

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
guardia ..la striscia bianca ...non ha alcun significato.

se vuole,faccia copia e d incolla del,referto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
ho eseguito un holter e c’è scritto che ho rare extrasistole, no pause patologiche, ritmo medio di 69 battiti al minuto. Il cardiologo mi ha detto che è tutto ok

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Quindi non vedo motivo di preoccupazione

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso