Utente
Buonasera,

Ho ripreso ad assumere la pillola anticoncezionale da nove mesi, l'avevo interrotta nel 2016 per gravidanza, premetto che negli anni precedenti al 2016 mi aveva sempre portato un aumento del colesterolo totale che andava dai 220 ai 240. Nel periodo senza pillola avevo valori perfetti su tutto.

Adesso ho effettuato le analisi di controllo e sono emersi i seguenti valori:

Colesterolo 243
HDL 93 LDL 137
Trigliceridi 214

Tutti gli altri sono ampiamente nei limiti (compresa antitrombina III).


In attesa di sentire la mia ginecologa, secondo Voi sono valori molto preoccupanti che richiedono una immediata sospensione della pillola o posso stare tranquilla e provare a seguire un regime dietetico più salutare (in questi mesi di lockdown, oltre alla sedentarietà, l'alimentazione non è stata proprio ottimale) e rifare le analisi per poi valutare?

Purtroppo sono super ipocondriaca e ho paura possa succedermi qualcosa un momento con l'altro (ictus, infarto etc), se può essere utile la mia pressione è 110/70 (col caldo anche più bassa).

Scusate il papiro e grazie per la Vostra disponibilità.


Saluti

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
In realtà lei ha valori di poco fuori della norma.
quindi con misure dietetiche dovrebbero rientrare.
occhio agli alcoolici ed ovviamente non fumi

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore,

Mi rassicura quindi che non rischio nulla ora come ora? Già da oggi ho cominciato un regime dietetico più sano che continuerò per poi ripetere gli esami tra 2/3 mesi. Confermo che non fumo e non bevo!

Ancora grazie e buona serata.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Giardimil suomrischio di morte improvvisa è più basso di quello dei miei figlio, ovviamente non Zero

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Più serena di così non si può!!
Mi ero agitata anche per il valore del colesterolo LDL sono proprio una inguaribile ipocondriaca, ma lei mi ha decisamente tranquillizzata.

Ancora grazie e scusi il disturbo.

[#5] dopo  
Utente
Buongiorno,

Scusi dottore se abuso della sua disponibilità, ma avrei una domanda....
Seguendo una dieta sana, equilibrata, ipocalorica (con magari uno sgarro come una pizza margherita o un gelato a settimana o una cena fuori) è comunque possibile che trigliceridi e colesterolo aumentino per colpa dell'anticoncezionale arrivando a livelli preoccupanti o la dieta è sufficiente a evitarlo?

Grazie, scusi ma sono molto ansiosa.

Buona giornata

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
I valori che lei indica sono legati all'alimentazioene quindi ponendo un po' di attenzione lei li ritrovera' perfettamente normali

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7] dopo  
Utente
Ok grazie ancora!!!
Avevo l'ansia che un pezzo di pizza una volta ogni dieci giorni me lo facesse schizzare a 500 e passa.... Che brutta l'ipocondria.

Buona giornata e buon lavoro

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
L' ipocondria e' una malattia.

Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9] dopo  
Utente
Ha perfettamente ragione dottore ...
Se le può fare piacere la informerò quando rieffettuerò le analisi.

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
certamente, come vuole

cordialita'
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso