Attivo dal 2020 al 2020
salve ho 19 anni, per 3 settimane ho sofferto di tachicardia sinusale intorno ai 100-110 battiti a causa, secondo il medico dovuta ad ansia, anche perché c'è stato un grave lutto ed avevo la maturità da fare.
l'ecg diceva tutto nella norma 1 mese fa anche se avevo battiti alti e dolori al petto, e mi hanno fato delle gocce che mi hanno fatto stare meglio.
dopo l'esame mi sono ritrovato con un battito molto accelerato durante l'inspirazione, del tipo 2 battiti molto veloci mentre inspiro e poi ritorna alla frequenza di 80 battiti all'incirca mentre espiro, soprattutto se sdraiato, mentre se cammino durante l inspirazione si alza di poco.
Sono ansioso di mio e ho un corpo normale, non fumo ecc.
su internet ho letto di tutto e sto sempre a misurarmi il battito, pure se non ho sintomi come stanchezza o dolori.
devo preoccuparmi?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
non deve preoccuparsi
deve mettersi nelle mani di uno psicoterapeuta

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
dottore la ringrazio per la risposta, ma de vo aggiungere qualcosa.Ultimamente sempre durante l'inspirazione, specialmente dopo respiri profondi,avviene una scarica di battiti velocissimi minori(nel senso che non li avverto,sono leggeri non so come dire) della durata di 1-2 secondi,dopo le quali il ritmo ritorna normale.Io le percepisco solo se misuro il battito altrimenti non me ne accorgo.Tuttavia sono andato a leggere su internet e ho letto di fibrillazioni,cose ventricolari che portano alla morte, extrasistoli e oltre che mi stanno portando ad una crisi di panico.ormai vivo nell'angoscia,non esco neanche piu con i miei amici per la paura di qualche attacco e neanche riesco a dormire per la paura di morire nel sonno,sto impazzendo penso al mio battito 24h su 24h.non ho cose congenite o altri disturbi e non capisco cosa sta succedendo.i miei genitori non intendono sottopormi ad analisi dopo l'ecg negativo di un mese fa e siccome non ho sintomi non mi danno importanza.non so che fare

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Consulti uno psichiatra
Bravo
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
ma come? cosa significa? secondo lei è possibile che l'ansia sia cosi potente da fare questo?e questi fenomeni non possono tipo far stancare il cuore o lacerarlo tipo? io sono stato ansioso per tutta la vita e molto ipocondriaco,ma non capisco. comunque questa è l'ultima risposta perché la vedo spazientito,la ringrazio per il disturbo

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non sono spazientito affatto

"
oltre che mi stanno portando ad una crisi di panico.ormai vivo nell'angoscia,non esco neanche piu con i miei amici per la paura di qualche attacco e neanche riesco a dormire per la paura di morire nel sonno,sto impazzendo penso al mio battito 24h su 24h."

Questo e' quello che lei scrive.
Quindi comprende da solo che ha bisogno di un supporto psicoterapeutico.

Non e' uno sminuire il suo star male ma fare diagnosi: ansia

cordialita
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
dottore non so leggera questa risposta ma ho fatto un ecg e un ecocardio.Durante l ecg ero agitato per cui questi episodi di sfarfalii giornalieri non sono stati visti ed è stata rilevata solo una tachicardia sinusale a 110 bpm,e quando sono agitato o sono sotto sforzo non ho tali cose.L'eco a detta del cardiologo dice che il cuore è sano e normale e l'ossigenazione si trovava al 98%(lui mi ha detto che è positivo anche se non so che significhi).Non mi fatto fare l'holter ed ora ora di nuovo l'ansia per questi episodi di scariche velocissime di battiti che durano max 3 sec.Non so se sono extrasistoli o altro,ma il cardiologo mi ha prescritto esami tiroide.Non so che pensare

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
mi pare che lei non abbia alcunche di cardiologico

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
un'ultima domanda poi non la infastidisco più.Dall'eco dice che le cavità destre sono nei limiti e atrio e ventricolo sinistro sono anche nella norma.Questo significa che il ventricolo destro è normale?inoltre il fatto che queste scariche di battiti(che non avverto,ma velocissime),aumentino con l'arrivo di sera,(da sveglio non le ho),almeno per quello che sento io calino molto di frequenza dopo che ho preso le gocce che significa

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Significa che le gocce la calmano e riducono l'ansia che la pervade.

Per cio che concerne l'eco come legge lei stesso e' del tutto normale

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso