Utente
Salve,

Sono una ragazza di 30 anni.
Da tre o quattro mesi ho sviluppato questo piccolo disturbo, succede principalmente quando cammino e lo noto in particolare quando mi piego in avanti.
Il mio battito cardiaco (generalmente sui 90bpm) accelera fino ad arrivare a 170 bpm per poi ritornare alla normalità.
Il tutto dura 5 secondi, ma è molto fastidioso.
Succede spesso anche se non costantemente e non sono riuscita ad identificare esattamente un momento in cui questo succede.
Volevo chiederle secondo lei quale può essere la causa scatenante, e se e quali esami mi consiglia di fare?

La ringrazio in anticipo per il suo aiuto.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
esegua un holter cardiaco delle 24 ore

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso