Utente
Buongiorno
Come avevo già scritto in precedenza per mia madre di 92 anni affetta da Prolasso della Valvola mitrale e recentemente Flutter Atriale.
La Pressione Arteriosa stá bene i battiti quasi mai supera i cento puo o meno sono circa 80 al minuto.

In terapia con Xarelto 15 1 cp a pranzo e Nebilox 5 1 cp al mattino e una cp alla sera.

Da qualche settimana quando va a letto gli prende una tosse secca, volevo gentilmente chiedere se puo derivare dalle patologie di cui soffre.

Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La tosse secca che compare in posizione sdraiata puo' essere un segno di scompenso cardiaco.
Informi il suo Medcio in modo che possa ausculatrle i polmoni

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie

[#3] dopo  
Utente
Buonasera Dottore,
Chiedo scusa se mi rivolgo di nuovo a Lei per un consiglio. Oggi sono stato dal Medico di mi madre per il problema della tosse secca la notte. Non ha escluso uno scompenso ma mi ha detto che deve fare un visita cardiologica ed ecocardigramma, prima però mi ha prescritto :
Emocromo completo
NT-proBNP 1/2 compressa di Lasix 25 prima di andate a dormire.
Grazie mille

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
il suo medico ha auscultato i polmoni della paziente ?

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5] dopo  
Utente
Buonasera,
No sono andato io in Ambulatorio perché mia madre ha amche problemi di deambulazione e il Medico non mi ha detto che veniva lui a visitarla.
Ho espresso il problema e mi ha prescritto gli accertamenti.
Grazie

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
complimenti al suo Medixo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7] dopo  
Utente
Gentile Dottore buongiono,
Ho appena ritirato gli esami di madre che allego per un suo cortese parere.

NT-proBNP 11.900 pg/ml
La frequenza cardiaca spesso supera i 100 bpm, mentre la pressione arteriosa è nella norma.
La notte non riesce a dormire, Per tosse secca.

Grazie

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Dica al suo Medico che e' obbligato a venirla a visitare.
Esegua un ECG ed un ecocolordoppler cardiaco

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9] dopo  
Utente
Ha pienamente ragione Dottore ora lo chiamo e lo faccio venire a casa.
Grazie mille

[#10] dopo  
Utente
Buonasera Dottore,
Il Medico curante ha visitato mia madre e ha detto che i polmoni sono liberi, ha prescritto una visita cardiologica +ECG +ECO che eseguirà il 07 Agosto, nel frattempo ha detto di fare 2 fiale di Lasix in vena per tre giorni poi continuare con una compressa al giorno oltre alla terapia Nebilox 5 1x2 e Xarelto.
Volevo gentilmente chiedere a Lei che è un bravo Cardiologo con un valore di di NT-proBNP 11.900 pg/ml ,Flutter Atriale e prolasso mitralico, 92 anni, le speranze di sopravvivenza sono poche.
Grazie mille per una eventuale risposta.

[#11]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
a 92 anni le speranze di vita sono sempre basse come è evidente.
Non concordo con la terapia con il solo Lasix ma questo deve essere associato ad un antialdosteronico e la,paziente incoraggiata a bere almeno 1,5 litri di acqua al di

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#12] dopo  
Utente
Grazie

[#13] dopo  
Utente
Gentile Dottore buongiono,
Avevo dimenticato di dire che il Medico aveva prescritto degli esami del sangue che ho ritirato questa mattina come sotto enencati per un suo cortese parere:
NT-proBnp 10.800 pg/ml
Creatinina 1,3 mg/dl
GFR Non calcolabile
Potassio 4 mMol/L
Sodio 127 mMol/L
CPK Tot. 32 U/L
PCR 4,6 mg/dl
VES 46
Grazie mille

[#14]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Come vede il paziente ha lansidiemia bassa legata all impiego de Lasix. Purtroppo manca la azotemia che le confermerebbe la disidratazione

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#15] dopo  
Utente
Grazie

[#16] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore
Volevo chiedere se esiste qualcosa per calmare la tosse secca che viene a mia madre appena si mette a letto, nonostante che dorme con due cuscini.
Grazie mille

[#17]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La tosse secca che compare da sdraita e' verosimilmente legata ad edema interstiziale polmonare da scompenso
Quindi come le ho scritto molte volte la terapia andra' rivista con la introduzione di un antialdosteronico.


Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#18] dopo  
Utente
Grazie

[#19] dopo  
Utente
Gentile Dottore Buongiorno,
Le allego il triste responso di mia madre della visita Cardiologica eseguita questa mattina per un suo eventuale parere:
Esame obbiettivo: Attività cardiaca aritmica. Il tono sdoppiato fisiologicamente, soffio sistolico apicale. Basi polmonari espandibili, Murmore vescicolare normotrasmesso su tutto l'ambito, non rumori aggiunti. Edemi declivi improntabili Arti Inferiori.
ECG: Ritmo sopraventricolare
Basso voltaggio del QRS sulle periferiche [Deflessione del QRS < 0.5 nelle periferiche]
Anomalie dell'onda T aspecifiche.
ECG ANORMALE
ECOCARDIOGRAMMA:
Ventricolo sinistro di normali dimensioni con funzione globale e segmentaria conservata, distensibilita diastolica non valutabile, spessore parietale da ipertrofia concentrica di grado lieve. Atrio sinistro di dimensioni severamente aumentate.
Apparato valvolare mitralico con prolasso di entrambi i lembi realizzande insufficienza di grado severo. Apparato valvolare aortico con cuspidi ispessite realizzando insufficienza di grado lieve. Camere cardiache destre con dilatazione atriale destra di grado moderato, ventricolo di dimensioni e cinetica conservata. Insufficienza tricuspidalica moderata, non segni di ipertensione polmonare. Aorta toracica di nornali dimensioni al tratto ascendente e all' Arco con gradiente emodinamicamente non significativo in aorta discendente. Aorta addominale di normale calibro. Tronchi sovraortici ateromasici privi di stenosi.
Diagnosi: VALVULOPATIA MITRALICA DA PROLASSO DI ENTRAMBI I LEMBI REALIZZANDO INSUFFICIENZA DI GRADO SEVERO.
FIBRILLAZIONE ATRIALE PERMANENTE.
LABILE COMPENSO EMODINAMICO.
Terapia Consigliata:
Nebilox 5 mg. 1 cp x 2
Lasix 25 mg. 1 cp x 2
Xarelto 15 mg. 1 cp.
Lanoxin 0.0625 mg. 1 cp
Mantenere attuale peso ( 49,5) in caso di aumento ponderale aumentare terapia con diuretico.
Grazie mille per una eventuale risposta evconsigli in merito.

[#20]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Beh sua madre ha una valvulopatia mitralic ache se avesse 10 anni di meno andrebbe operata.
Non ha ipertensione polmonare.
Quindi con una terapia diuretica + ANTIALDOSTERONICI ed ACE inbitori (se la funzione renale lo permettesse) potrebbe avere ancora una qualita' di vita ragionevole.
Ovviamente e' molto anziana e quindi di questo lei deve rendersi conto

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#21] dopo  
Utente
Grazie mille Dottore per la risposta rapida ed esauriente, certamente sono consapevole che su mia madre non si può fare più di tanto ma come ogni figlio cerco di fare il meglio possibile.
La creatinina e a 1.3, ma il problema maggiore è la notte che a causa della tosse secca non dorme e non fa dormire nonostante che dorme con 2/3 cuscini.
Esiste qualcosa Dottore che puo alleviare questo sintomo?
Grazie per una sua risposta

[#22] dopo  
Utente
Buonasera Dottore
Mi scuso se ritorno sull' argomento di salute di mia madre. Consapevole della grave patologia valvolare di grado severo, lo scompenso cardiaco e l'età, continuo comunque a farle fare controlli.
Oggi ha eseguito le seguenti analisi del sangue:
Emocromo: Hb 11,2 - Ht 35,6 - MCH 26,2
Urea 65
Creatinina 1,2
Potassio 4,2
Sodio 132
Cloro 93
Calcio 9
Oltre ad un suo cortese parere generale, volevo chiedere: Circa 15 giorni il NT-proBNP era a 11.900, dopo qualche giorno è un po sceso a 10.800 oggi è risalito a 13.400.
Questo significa che lo scompenso và avanti velocemente?

Grazie mille per una sua risposta

[#23]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non soceh eta'abbia la sua mamma
Ne'a sua terapia

sicuramente la signora non beve abbastanza
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#24] dopo  
Utente
Le allego il responso di mia madre 93 annidella visita Cardiologica eseguita per un suo eventuale parere:
Esame obbiettivo: Attività cardiaca aritmica. Il tono sdoppiato fisiologicamente, soffio sistolico apicale. Basi polmonari espandibili, Murmore vescicolare normotrasmesso su tutto l'ambito, non rumori aggiunti. Edemi declivi improntabili Arti Inferiori.
ECG: Ritmo sopraventricolare
Basso voltaggio del QRS sulle periferiche [Deflessione del QRS < 0.5 nelle periferiche]
Anomalie dell'onda T aspecifiche.
ECG ANORMALE
ECOCARDIOGRAMMA:
Ventricolo sinistro di normali dimensioni con funzione globale e segmentaria conservata, distensibilita diastolica non valutabile, spessore parietale da ipertrofia concentrica di grado lieve. Atrio sinistro di dimensioni severamente aumentate.
Apparato valvolare mitralico con prolasso di entrambi i lembi realizzande insufficienza di grado severo. Apparato valvolare aortico con cuspidi ispessite realizzando insufficienza di grado lieve. Camere cardiache destre con dilatazione atriale destra di grado moderato, ventricolo di dimensioni e cinetica conservata. Insufficienza tricuspidalica moderata, non segni di ipertensione polmonare. Aorta toracica di nornali dimensioni al tratto ascendente e all' Arco con gradiente emodinamicamente non significativo in aorta discendente. Aorta addominale di normale calibro. Tronchi sovraortici ateromasici privi di stenosi.
Diagnosi: VALVULOPATIA MITRALICA DA PROLASSO DI ENTRAMBI I LEMBI REALIZZANDO INSUFFICIENZA DI GRADO SEVERO.
FIBRILLAZIONE ATRIALE PERMANENTE.
LABILE COMPENSO EMODINAMICO.
Terapia Consigliata:
Nebilox 5 mg. 1 cp x 2
Lasix 25 mg. 1 cp x 2
Xarelto 15 mg. 1 cp.
Lanoxin 0.0625 mg. 1 cp
Mantenere attuale peso ( 49,5) in caso di aumento ponderale aumentare terapia con diuretico.
Grazie mille per una eventuale risposta e consigli in merito.

[#25]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sinceramente a 93 anni vorrei avere questo referto non foss altro perché sarei vivo.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#26] dopo  
Utente
Grazie per la risposta anche se avevo chiesto tuttaltto.

[#27] dopo  
Utente
Buongiorno,
La domanda era questa:
eseguito le seguenti analisi del sangue:
Emocromo: Hb 11,2 - Ht 35,6 - MCH 26,2
Urea 65
Creatinina 1,2
Potassio 4,2
Sodio 132
Cloro 93
Calcio 9
Oltre ad un suo cortese parere generale, volevo chiedere: Circa 15 giorni il NT-proBNP era a 11.900, dopo qualche giorno è un po sceso a 10.800 oggi è risalito a 13.400.
Questo significa che lo scompenso và avanti velocemente?

Grazie mille per una sua risposta

[#28]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
No significa che pur dopo 27 pot non sta assumendo antialdosteronici e beve poco (basta giardare l'urea).
Deve bere 1,5 litri di acqua al giorno, almeno....

Quindi e' inutile che chieda piu pareri a me.

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#29] dopo  
Utente
Gentile Dottore è stato chiarissimo, ma io i farmaci non li posso prescrivere da me, comunque la ringrazio di nuovo di tutto, per la sua pazienza e risposte sempre immediate e competenti.
Non chiederò più pareri a Lei, ma se ho bisogno continuerò a scrivere a Medicitalia sperando che qualche altro Cardiologo mi risponda.
Buona giornata