Utente
Buongiorno dottori...ho 28 anni...
Vi scrivo perché da un po di tempo, la mattina quando mi sveglio avverto un dolore ed una pressione allo sterno, proprio al centro e contemporaneamente dietro in mezzo alle scapole circa...questo dolore aumenta con determinati movimenti, tipo respiro profondo, uscendo il petto in fuori o curvandomi e piegando le braccia verso l'interno come a schiacciare lo sterno...da premettere che passo la maggior parte del tempo seduto a gambe incrociate e curvato...adesso, vorrei un vostro parere per capire se possa essere il cuore oppure un problema di muscoli o scheletro...grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
"questo dolore aumenta con determinati movimenti, tipo respiro profondo, uscendo il petto in fuori o curvandomi e piegando le braccia verso l'interno come a schiacciare lo sterno.."

Sono tipicamente le caratteristiche di un dolore muscolare di parete toracica

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta dottore..mi chiedo..se il cuore non centra da cosa può essere dovuto?una costocondrite?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
E' molto verosimile.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Grazie