Utente
Salve,

Vorrei sottoporvi un quesito che già da un po’ mi tormenta.
Assumo esomeprazolo da 20 mg a cicli per una gastrite riscontrata anni fa.
Noto che ogni volta che lo sospengo aumentano le extrasistole.
Soprattutto dopo aver mangiato mi capita di avere delle extra che mi fanno proprio mancare il fiato.

Ho fatto ecg che é nella norma, l’anno scorso avevo effettuato holter 48 ore perché avevo queste sensazioni di vuoto alla stomaco e il referto fu il seguente:

43 ore di registrazione Holter + ELR
Ritmo sinusale a FC variabile da 62/' a 127/' media 83/'.

4 Battiti Ectopici SopraVentricolari isolati.

In occasione della prima delle due attivazioni per percezione di "vuoto" toracico transitorio, nessuna aritmia; presente un BESV isolato nella seconda, minimamente sintomatico.


Ora mi domando, ma é possibile che problemi di stomaco possano causare extrasistole?


Grazie infinite per la vostra disponibilità.


Cordialmente.


Gloria

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
come vede dal suo Holter lei NON ha extrasistoli , anche quando le avverte non le ha

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio dottore per la sua risposta, ma nella diagnosi ci sono 4 battiti ectopici sopraventricolari. É anche vero che quando io premevo il bottone non c’e Ne erano. Ma secondo lei cosa può essere allora questa sensazione di vuoto? Io sento come se il cuore mi si fermasse di colpo e mi mancasse l’aria. Questo esame l’avevo effettuato l’anno scorso. Lei cosa mi consiglia di fare? Casualmente ora che ho ripreso il gastroprotettore la situazione é migliorata. Ci può essere un legame tra cuore e stomaco? Grazie ancora.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
quattro extrasistoli sopraventricolari equivalgono a zero.
Un cuore sano ne puo' avere a centinaia.
Le sue sono somatizzazioni ansiose.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Va bene dottore la ringrazio! Buona giornata.