Utente
Buongiorno, sono un uomo di 33 anni.

Ieri prima del rapporto sessuale con mia moglie seduto nel letto, nel solo toccarla nelle parti intime mi è venuta la tachicardia lo avvertita nel petto, il battito accelerato è il fiato più corto.

E durato circa 5 minuti poi ci siamo messi in piedi ed è cessata.

Non ho nessuna patologia cardiaca
Ogni giorno avverto qualche extrasistoli da ormai 7 anni.

Ho fatto vari controlli compreso ecg sotto sforzo, ecocolordoppler cardiaco, ecg a riposo e ecg Holter.

L'ecg a riposo un blocco di branca destra incompleto presente anche nei referti di 8-9 anni fá.

E l'ecocolordoppler cardiaco un lieve rigurgito tricuspidale.

Non só se può centrare qualcosa

[#1]  
Attivo dal 2007 al 2020
Salve.
:) Sarebbe strano il contrario.
Sia sereno quando fa sesso... sennò poi fa cilecca! :D
Un saluto a Lei e Sua moglie.
Caldarola.

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dott Caldarola
Il fatto e che mi è venuta la tachicardia prima del rapporto , solo toccando le parti intime

[#3]  
Attivo dal 2007 al 2020
Era molto eccitato.
Semplice.
Quando avrà più di 50 anni e un bel carico di stress il cuore le batterà molto meno toccando le parti intime...
Sia sereno.
Saluti.
Caldarola.

[#4] dopo  
Utente
Dott Caldarola
Un altra domanda può coincidere che avevo il naso leggermente tappato a causa rinite e respiravo solo con la bocca e il fiato era più corto?

[#5]  
Attivo dal 2007 al 2020
Potrebbe.
Scusi ma lei quando fa l'amore pensa a fare l'amore o a contare i battiti del suo cuore?
Nel caso la facciamo arruolare per uno studio delle risposte fisiopatologiche alla stimolazione sessuale.
Che poi passiamo su Real Time con un bel banner pubblicitario su MI.
Saluti.
Caldarola.