Utente
Salve,
A seguito di varie visite cardiologiche (holter e ecocolordoppler al cuore) vorrei fare il punto della situazione per capire come posso gestirmi con l'attività sportiva ed eventualmente la pesistica con pesi moderati.

I referti sono i seguenti:

Ecocolordopplergrafia cardiaca:
Atrio sn di normali dimensioni (19ml/m2).

Ventricolo sn di normali dimensioni, spessori di parete e funzione sistolica (DTD 53, SIVtd 7, PPtd 7.7mm, M m-mode 72g/m2, VTD 51 mI/m2, FE 66%)
Normali le sezioni destre.

Lembi valvolari mitralici ridondanti e lievemente prolassanti in sistole.

Radice aortica (37 mm) lievemente ectasica.
Normale diametro della aorta ascendente tubulare (29 mm).

Valvola aortica tricuspide.

Colordoppler: reflusso mitralico +-/4.


Conclusioni: lieve prolasso mitralico con trascurabile insufficienza valvolare.
Lieve ectasia della radice aortica.

(Visita svolta privatamente.
)

Holter 24 ore:
Totale QRS: 102747 durata registrazione 23 ore, 54min dati analizzato 23 ore 54 minuti

Report freq.
Card.
:
F.
C Min: 35 alle 2:58:41
F.
C. Max: 119 alle 10:43:02
F.
C. Media: 72

Episodi di tachicardia/bradicardia:
Tachicardia più lunga:
Tachicardia più veloce:
Bradicardia più lunga: 0:07:45, 44BPM Med alle 3:17:10
Bradicardia più lenta: 0:07:45, 44BPM Med alle 3:17:10

Battiti sopraventricolati:
F.
A. (Durata%) /Max.
Freq.
Media: (0%) / 0 BPM
Singoli:.
2
Coppie:.
0
Runs:.
0

Totale: 2

Battiti ventricolari:
Singoli: 1
Coppie: 0
Runs:.
0

R su T:.
0
Totale:.
1

Variabilità RR:
%RR>50: 22%
rms-SD: 63 ms
Magid SD: 82ms
Kleiger SD:.
218ms

Pause:
RR più lungo: 1, 77 sec alle 02:58:44.
#RRs > 2, 0 sec: 0

Variazione ST:.
V1/Ore:.
V5/ore:
Max Sottosliv.
(V): -25 / 03:46:10.
/
Max Soprasliv.
(V):.
25/18:26:10.

137/12:36:10

Commento:
Aritmia sinusale con fisiologiche variazioni della frequenza cardiaca (media 72bpm) ed ampie fluttuazioni loali della stessa
Un battito prematuro ventricolare
Due battiti prematuri ventricolari isolati
ST non diagnosticato
(Visita eseguita privatamente)

Ho 22 anni e volevo sapere cosa ne pensate di questi valori registrati.
Nel caso servissero le foto dell'eco sono disponibile ad inviarle.

La dottoressa cardiologa mi ha detto che posso svolgere tranquillamente qualsiasi attività sportiva e di monitorare negli anni questo lieve prolasso che secondo lei è molto probabile che resti identico per il resto della vita.

Grazie a chi mi risponderà

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Concordo con la sua dottoressa

1- lei ha un holter normalissimo
2 -il lieve prolasso segnalato va controllato periodicamente ma non vedo motivo per cui debba peggiorare.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie della risposta Dottore.
Ultima domanda: per quanto riguarda l'attività sportiva e l'alimentazione c'è qualcosa che cambia rispetto ad una normalissima persona?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
assolutamente no
vanno solo evitati , come per tutti i cuori ,gli sport isometrici come la,pesistica .

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille
Le auguro una buona serata Dottore

[#5] dopo  
Utente
Salve Dottore
Volevo chiedere la sua opinione in merito alla terapia del mio medico di famiglia. A causa di un ernia iatale, ultimamente soffro di extrasistoli notturne che mi svegliano più volte nel corso della notte soprattutto su cerco di dormire sui lati.
Durante il giorno invece spesso percepisco una sensazione spiacevole nel petto che a volte si intensifica mentre altre volte resta un fastidio più lieve. Talvolta questo fastidio svanisce nel corso della giornata per poi ripresentarsi.
Il mio medico mi ha prescritto :
CARDIOCOR*28CPR RIV 1.25MG
(CYC) BISOPROLOLO 1.25MG 28 UNITA USO ORALE
Da prendere MEZZA pastiglia al mattino per un mese e vedere poi come va.
Allora mi rende parecchio perplesso dover prendere queste pastiglie all'età di 22 anni con un cuore sano, però ammetto di essere ignorante in materia e quindi le chiedo cosa ne pensa lei? Non è meglio cercare una soluzione definitiva per lo stomaco? Queste pastiglie possono danneggiare il mio cuore?
Grazie

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Quel farmaco
Non danneggia certo il cuore anche perché il
Dosaggio che si indica sarebbe inutile
Anche per un gatto

Assumere Bra
Bloccanti per della
Banali extrasistoli non ha alcun senso

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7] dopo  
Utente
Salve dottore
Le scrivo perché sto avendo una sensazione costante di exstrasistolia da qualche ora molto spiacevole che mi sta provocando una sorta di fame d'aria (diciamo che respiro male). Cosa devo fare in questi casi?

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
tranquillizzarsi, uscire e possibilemte trovare una ragazza che le,piace

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9] dopo  
Utente
Grazie della risposta mi ha strappato una risata devo ammettere