Utente
Gentili dottori,
ho 35 anni, sono alto 174 e peso 80kg.
Sono in cura per una depressione, la terapia attuale e’ zoloft 150mg al giorno, 50mg di quetiapina a colazione, 50mg quetiapina a pranzo, 100mg quetiapina XR la sera piu’ Tavor 2, 5mg.

Mi sono reso conto che da un periodo ho i battiti a riposo alti, sui 90/100 al minuto.
Sono un fumatore (fino a qualche giorno fa fumavo 15/20 sigarette al giorno, adesso ho deciso di ridurle per smettere).
Lo psichiatra che mi tiene in cura mi ha consigliato di camminare o correre per scaricare uno po’ lo stress e soprattutto perche’ l’attivita’ fisica aiuta comunque contro ansia e depressione.
Ho cominciato da una settimana e mi sono reso conto che, camminando a passo veloce, i miei battiti arrivano anche a 140 (faccio circa 5km al giorno in un’ora di tempo).
Non so se forse e’ l’ansia oppure un’ipervigilanza sul mio corpo ma quando cammino a quelle frequenze ogni tanto ho un senso di panico.
Premetto che non sono mai svenuto pero’ ho paura che ci sia qualcosa che non vada al cuore.
Tra l’altro quella camminata quotidiana mi aiuta moltissimo contro la mia depressione ma ho paura di uscire a camminare perche’ temo che a quelle frequenze possa succedermi qualcosa.
Mi date cortesemente un vostro parere?
Grazie!

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono frequenze perfettamente normali specie per chi non e' allenato
Se lei proseguira' a camminare un'ora al giorno notera' dopo qualche settimana che la frequenza diminuira'

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottor Cecchini, ho appena effettuato un elettrocardiogramma, questi sono i risultati:
ritmo sinusale
normale conduzione AV e IV
non aritmie
ripolarizzazione ventricolare nei limiti
QTc 0,42
Frequenza 98 a 98
PR 0,18 a 0,18
QRS 0,10 a 0,10
QT 0,33 a 0,33

Mi preoccupa un po’ quel valore QTc a 0,42.
Lei che ne pensa?

Un saluto e grazie

[#3] dopo  
Utente
Dottor Cecchini puo’ rispondermi, sono un po’ preoccupato...Grazie mille!

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se lei soffre d'ansia si faccia curare da uno specialista che certo non e' un cardiologo
Da cio che e' scritto lei ha un ECG normale

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso