Utente
Salve dottori, vorrei parlarvi di un problema.
Un mese fa, dopo un anno di sedentarietà, ho iniziato a fare esercizio fisico, sei giorni su sette, per mezz'ora al giorno.
Ho seguito un programma di allenamento su un app e potevo scegliere tra piano principiante, intermedio o avanzato.
Ho scelto il piano intermedio perchè volevo ottenere risultati piú in fretta ma credo di aver sbagliato, un pò perchè per un sedentario era molto faticoso come piano, un pò perchè ogni giorno la difficoltà degli esercizi aumentava progressivamente e quindi non avevo neanche il tempo di abituarmici.
Fatto sta che a parte un pò di affaticamento muscolare mi sentivo bene appena finita la mezz'ora di allenamento, e durante il giorno di riposo mi rimettevo in forma per i giorni successivi.
Gli ultimi due giorni di allenamento però, mi sono sentito piú affaticato del solito, tanto da non sentirmela di iniziare subito col secondo mese.
Oggi sono ripartito dal primo giorno dello stesso piano e non ho avuto problemi mettendo sotto sforzo il cuore se non fosse che comunque nel mentre sentivo una certa pesantezza, simile alla stanchezza.
Ho pensato potesse essere l'ansia, dato che soffro di ansia patologica, ma non saprei.
Cosa ne pensate?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
penso che lei debba curare l ansia

cordialita

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso