Utente
Gentile Dottore, sono un ragazzo prossimo ai 28 anni.
Circa un anno fa ho avuto due attacchi di panico e da allora alterno momenti di vita serena con giornate di forte ansia.
A luglio 2019 ho effettuato elettrocardiogramma con ecodoppler con ottimi risultati, poi della analisi del sangue (ripetute a maggio 2020) con parametri perfetti.
Da circa 7 mesi incontro settimanalmente una psicologa con cui sto cercando di venire fuori da questo periodo particolare che mi porta spesso dolori o sensazioni di fastidio, per esempio a pancia e intestino (come dettomi dopo due visite gastroentereologiche effettuate dopo periodi di stipsi e diarrea.
Volevo chiederle un parere: da ieri ho una sensazione di pesantezza al centro del petto che ogni tanti si accompagna ogni tanto (solo qualche momento nella giornata) ad un blocco della respirazione (tipo dispnea) ieri avevo anche un fastidio al braccio sinistro che oggi è lievissimo.
Secondo lei devo effettuare un altra visita cardiologica o posso stare "tranquillo" rispetto al fatto che siano disturbi d'ansia (visto anche che sono 20 giorni che non vedo la mia psicologa).
Grazie per la cortese risposta.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Guardi, lei non ha niente di cardiologico

se ne faccia una ragione

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso