Utente
Accuso da 1 mese senso di pressione sul petto e palpitazioni.
Negli ultimi giorni sento miglioramenti in seguito all'assunzione di un intregratore.
Ho familiarità da parte di uno zio carnale con la sindrome di Brugata.
In seguito a tali circostanze ho eseguito un ECG normale, sotto sforzo, e un Ecocardiogramma.
Tutto risulta nella norma.
Per ultimo l'Holter delle 24h.
Vorrei un consulto gentilmente sul seguente referto relativo all'Holter delle 24h, essendo preoccupata sulla natura di queste extrasistole riscontrate.
Può esserci un collegamento di queste extrasistole con la sindrome di Brugata?
Sono valori preoccupanti?
:

Frequenza cardiaca:
Min 43bpm
Max 166 bpm
Media 75 bpm

Durata bradicardia 00:36:14
Durata tachicardia 00:39:00
Bradicardia più lunga 72 battiti
Tachicardia più lunga: 5288 battiti

Pausa
Totale 8, la pausa piu lunga è di 11.2s

VE
Isolate 4
Coppie 0
Run V 0

BESV
Isolate 28
Coppie 1
Run SV 0

Eventi ST
ST Depressione
II 1 episodio (s), max -0, 43mV

Interpretazione
Ritmo sinusale con conservate variazioni circadiane della frequenza cardiaca
Sporadici BESV prematuri, isolati, in coppia
Rari BEV prematuri
Assenza di pause sistemiche significative
Tratto ST-T stabile.


Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
da cio che scrive il cardiologo lei ha un holter normalissimo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per il suo riscontro. Volevo chiederle un'opinione: una terapia a basso dosaggio (profilassi per cefalea) di Laroxyl può causare queste extrasistole rilevate? O possono essere un segnale di sindrome di Brugata?
La ringrazio nuovamente.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei NON ha extrasistoli .


arrivederci


cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso