Utente
Buonasera.
Pongo una domanda per mia moglie (45 anni, normo peso).
Mia moglie ha da qualche anno (in seguito a gravidanza con gestosi) una leggera ipertensione controllata con apposita terapia.
Tra qualche giorno andremo in montagna ed è prevista una escursione con funivia che ci porterà da 1200 a 3000 metri (senza fermarsi se non per poche ore).
Può essere un problema?


grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
assolutamente no, anche se non so niente di sua moglie, compresa la,terapia etc etc

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore. Soffre di ipertensione lieve dal 2012 in seguito ad una gestosi.Attualmente prende luvion 25 mg. Non ha mai cambiato essendo ora la pressione stabile con questa terapia. L'altitudine e'330 per un paio di ore. Grazie

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
ma figuriamoci..nessun problema a 330 metri..

la,saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Chiedo scusa
. Errore di battitura.. 3300 metri. Grazie

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
ecco a 3300 metri ci possonomes ere problemi . Porti con se acetazolamide in cpr come le dira suo Medico daassumere in caso di crisi ipertensive

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso