Utente
Buongiorno, spero tanto di non disturbare.


Come è possibile leggere nei precedenti consulti, soffro di tachicardia molto spesso con periodi in cui ho un battito totalmente regolare (quattro giorni, sette giorni o dieci al massimo) e periodi in cui ho il battito molto accelerato.


Mi sono appena svegliato dopo aver sognato, ho cambiato posizione nel letto per trovare una posizione più comoda ed ecco che il cuore era già accelerato.
Lo era anche ieri prima di andare a dormire.


Adesso avverto una sensazione strana che non so proprio se questa sia la descrizione appropriata: sento come se mi venisse una pesantezza al cuore e quest'ultimo batte in modo ancora più accelerato per un minuto o due.

Inoltre e come se avvertissi paura all'interno del cuore e questo per 5-10 volte a distanza di un po'.


Chiedo scusa per la descrizione un po' strana ma io non so veramente come poterla descrivere.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono somatizzazioni ansiose certo non di pertinenza cardiologica

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Oltre all'ansia somatizzata, le continue tachicardie potrebbero anche essere riconducibili a cattiva postura?

Perché mi accorgo che durante le sessioni di studio ho spesso mal di schiena e dolore al collo e riappare quasi sempre la tachicardia che a volte dura anche giorni - della durata di 4-5 ore (continue al giorno per quei giorni - e successivamente va via.

In quei giorni, per esempio, appena mi alzo dal letto o dal divano o dalla sedia, il cuore accelera di più e tale condizione permane per ore.
Infatti da quasi due giorni ho dolore alla schiena, in alto a sinistra, appena compio un movimento verso sinistra o per distendermi.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
No la postura non c entra
La sedentarietà ovviamente si

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Buonasera, poco fa mi sono alzato dal letto e ho avuto 3-5 battiti velocissimi (diversi dai normali battiti quando ci si alza dal letto e totalmente diversi facendo un paragone quando ho tachicardia), poi il cuore si è regolarizzato e successivamente ha proseguito con altri 5-7 battiti velocissimi e molto strani rispetto al normale. Successivamente è andato normale e nuovamente, dopo neanche 10 secondi, ho avvertito altri 5-7 battiti velocissimi (in meno di 1 secondo) e molto strani.

Dopo quei battiti strani ho avuto, per qualche minuto, la solita tachicardia di cui mi lamento spesso.

Non posso neanche dire che siano extrasistoli perché li conosco molto bene e ce le ho spesso.

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono banali extrasistoli ravvicinate, condite da molta ansia

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso