Utente
Buongiorno a tutti.

Ho 18 anni e ho un lieve prolasso della valvola mitralica.

Da quanto letto e chiesto, questo difetto è piuttosto comune nella popolazione e può non essere importante.

Mentre in altri casi può essere una causa di morte cardiaca improvvisa, e lo si legge in vari siti e la relazione tra prolasso di questa valvola e morte improvvisa è studiata tutt ora da quanto ho letto.

È realmente cosi?
È vero che questa condizione aumenta di circa 3 volte la morte cardiaca improvvisa?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
il vero,prolasso della mitrale si.
Io ci feci la tesi di specializzazione nel 1985.
Purtroppo molte persone parlano di prolasso mitralico lieve che mette solo paura e non è certo una patologia

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio molto della pronta risposta.
Ma come si può sapere che la mia condizione nel temp9 non possa peggiorare avendo solo 18 anni?
Dovrei quindi far un ecocardiogramma almeno ogni 2-3 anni?
Posso fare qualsiasi tipo di sport? Anche agonistico?
La ringrazio veramente tanto.
Buona giornata

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
se la risposta della ecografia è quella che lei ha inviato lei è un soggetto normale equindi si può comportare come un soggetto normale

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio ma volevo chiedere a lei essendo un esperto,se è una condizione che tende a peggiorare o se tendenzialmente rimane cosi.
Quindi se generalmente una condizione di prolasso lieve del lembo mitralico come ho io, nella maggior parte dei casi resta così o può peggiorare?

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
forse lei non legge con attenzione le mie risposte.
Lei ha una ecografia nella norma
la normalità non peggiora se non come tutte le cose della nostra vita , nei decenni a venire

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
La ringrazio di cuore..
Le prometto che sarà l l'ultima domanda.
Il fatto che Dopo ogni sforzo importante,allenamento o arrabbiatura importante i miei battiti per 3 ore restano tra 100 e 110 e ho un senso di oppressione toracica con respiro affannoso può essere relativa a questo lieve prolasso o è solamente l ansia che riesce a darmi questi sintomi? È possibile?

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
esatto
ansia

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8] dopo  
Utente
La prego egregio dottor Cecchini,anche se non la conosco mi trasmette estrema fiducia e vorrei chiedere un'umilissima domanda.
Potrei inviarle la mia ecocardiografia?
Ovviamente lei può rispondermi quando vuole,quando avrà ho tempo ed ovviamente può anche scegliere di non farlo.
Se lei mi dice di inviargliela mi faccia sapere se e come è possibile farlo.
Buona serata la ringrazio tantissimo

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Guardi la ecocardiografia è un esame in movimento e quindi una foto non significa niente.sarebbe come dimostrare che la,ruota da una bici fosse storta o diritta con una Polaroid.
Occorre vederla girare persaperlo
arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10] dopo  
Utente
Va benissimo la ringrazio veramente e mi scusi per l atteggiamento ansioso e fastidioso .
buon proseguimento!

[#11] dopo  
Utente
Buongiorno dottor Cecchini o a qualsiasi altro Cardiologo risponda.
Siccome come ha detto non posso riportare le foto dell'ecocardiografia color doppler,riporto qui di sotto i valori scritti in ROSSO nel referto.
Non sono riportati tutti,ma solo quelli in rosso (gli altri non sono riportati) che non ho bene capito essendo relativamente ignorante in merito a questi valori.
Può dirmi se sono valori buoni? La ringrazio buona giornata!



DIMENSIONI ____

-DIMENSIONI ( MM)
1. Ao =30 A SIN= 29 V sin diast =52 V sin sist=31 SIV = 11 PP Vs = 9 V dx 25

-VOLUME (ML)
V sin diast = 131 V sin sist= 53 Fe%=60


DOPPLER _____
-Aorta gradiente max =6.5
gradiente medio = 3.5
-mitrale gradiente medio = 1.5

[#12]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono valori normali

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#13] dopo  
Utente
La ringrazio ma non dovrebbero essere migliori a 18 anni? E il fatto che siano scritti in rosso significa qualcosa?