Utente
Età 65 anni.
Sono affetto da circa 4 anni da ipertensione modesta, oggi curata con 1 compressa di amlodipina da 5 mg.
e valori regolari.
ECG e Holter avevano inoltre rilevato BAV di primo grado con episodi notturni di secondo grado.
Prove da sforzo con esito normale.
Recentemente nuova visita cardiologica, ECG ed Holter che hanno rilevato BAV di primo grado avanzato con episodi notturni di secondo grado.
Nuova visita cardiologica ed ECG che ha rilevato anche Emiblocco anteriore sinistro.
Indicazione del cardiologo ad apposizione di pacemaker, nonostante totale assenza di sincopi o episodi lipotimici.
Domanda 1: L'Indicazione all'intervento è corretta?
Domanda 2: qualora debba essere istallato il pacemaker, è possibile utilizzare un dispositivo di nuova generazione, senza cateteri cardiaci?

Grazie in anticipo per la cortese risposta.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei non ha alcuna indicazione all impianto di un pace maker

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la prontissima e cortese risposta.