Utente
Volevo a titolo informativo chiedere un informazione, se un ventricolo ipertrofico lieve la causa è la pressione alta, intendo circa 135/85, curata la pressione e portata a 120/70 per esempio, l ipertrofia può regredire, o rimane solamente stabile?
Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Valori pretori come lei indica NON inducono ipertrofia ventricolare sinistra

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Signor cecchini se scoprisse l incompetenza di alcune persone si meravigliebbe, ho eseguito un ecocardio a metà 2018 con i seguenti valoriMISURE ANATOMICHE:
sup.cor.m2 1..94
vd td mm 18 7-25
vs td mm 55 37-56
vs ts mm 33 24-41
siv td mm 10 7-11
siv ts mm 15 11-18
pptd mm 10 7-11
ppts mm 19 10-21
bulbo ao 37 20-37
atrio sx 30 19-40
PARAMETRI FUNZIONALI:
ritmo sinusale
fc b-m 82
fs % 39 25-45
fe % 69 55-80
vol vstd ml 97
vol vsts ml 30
ef simpson s monopl % 68
VENT SN di normali dimensioni e normale cinetica parietale globale e segmentaria
VENT DS di normali dimensioni
ATRIO SN normali dimensioni 2d diam sup-inf 35 medio-lat 32 vol 22
ATRIO DS normali dimensioni 2d diam sup-inf 35 medio-lat 30 vol 19
VALV MITRALE :lembi ispess.movimentosistolico post dei lembi aspetto flussometrico conservato,doppler inssuf grado min,time 228 mag 150 msec
VALV AORTICA:normale apertura sistolica,non rilevati flussi pat grad max 6.2 mm hg
VALV TRICUSPIDE:normale,doppler insufficienza grado minima g.max 19, pressione sistolica stimata 24 mmhg
VALV POLMONARE:normale,non rilevati flussi pat grad max 2mmhg
AORTA:ai limiti superiori diametro bulbo aortico e ascendente bulbo 37mm.ascendente 34mm,diam max aortico 26mm grad istmo6.8 mmhg
SETTO INTERATRIALE non evidenzia shunt
PERICARDIO assenti versamenti
conclusione: ventric sx di normali dimensioni e norm funzione sistolica globale,lieve prollasso mitr,e min rigurgito valvolare,minima insufficienza tricuspide e pressione polmonare entro i limiti

FINO ADESSO SIA AL MIO MEDICO CURANTE CHE AL CARDIOLOGO CHE MI VISITAVA OGNI, VOLTA DICEVO CHE AVEVO UNA PRESSIONE DI 135/80 E MI VENIVA DETTO CHE ANDAVA BENE E CON L ISTINTENZA A INIZIO 2019 DI RIPETERE L ECOCARDIOGRAMMA, E MI VENIVA DETTO "MA È UN ESAME CHE SI FA OGNI 2-3 ANNI" LEI CAPISCE CHE SE ADESSO DI TESTA MIA RIPETO L ESAME PRIVATAMENTE ANCHE SE SPENDO 100 EURO, LEI CAPISCE CHE IN DUE ANNI È MEZZO CON QUELLA PRESSIONE CARDIACA I VALORI CHE ERANO GIÀ AL LIMITE SARANNO PASSATI SICURAMENTE AD UNA SEVERA CARDIOPATIA DILATATIVA, PER MIA DISPERAZIONE, POICHÉ NON PENSO A MIO MODO CHE SIANO LIEVITATI DI POCO IN QUESTI ANNI,ORMAI IL DANNO SARÀ STATO FATTO, CON ORMAI UN FUTURO DA CARDIOPATICO DA CASA PENSIONISTICA

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei non ha niente
Inoltre L ecografia si esegue in Italia gratuitamente con iL SSN con
La sola
Impegnativa

Se lei non cura L ansia con uno specialista vivrà sempre male

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Dottore checchini
Se con la pressione 135/85 per due anni e mezzo non curata
Avevo diametro Vstd 55 range massimo 56 più altri valori limite
Se adesso ripeto dopo due anni e mezzo ecocardiogramma con quei valori pressori sicuramente ci saranno dei valori di almeno 60 se non 65 più gli altri diametri
Se l ipetrofia ventricolare è causata dalla pressione alta dovrebbero cresce sicuramente quei valori

[#5] dopo  
Utente
Signor dottore, sono il fratello del ragazzo che che le scrive, e sotto la doccia è si è messo a piangere, e tre giorni che non dorme e mangia poco, dice che non vuole a 36 avere un cuore rovinato per colpa di chi non l ha curato, o gli ha fatto notare della sua pressione andava abassata, e che dovevano farli almeno un ecocardio ogni sei mesi non dopo 2 anni, e giù di corda non l ho mai visto così, e sempre stato una persona che fa una vita sana, mangia sano, in bicicletta aerobica, però nessuno gli aveva mai parlato Dell ipertensione, dice che il dottore curante da quando aveva 20 non gliela mai misurata ed è arrabbiato con lui, in più il cardiologo poteva essere più attento ai diametri visto che ci è andato per due anni di fila, e ancora qui che piange a dirotto, mi dispiace vederlo così non se lo merita se lo conoscesse lo troverebbe una persona fantastica, buona ed aiuta sempre tutti, scusi se l ho disturbata e buona serata

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Guardi se suo fratello, alla sua eta' piange per niente io non ci posso fare niente.

Ha un Ecocolordoppler normale.

Quindi se ha problemi psicologici capisce che come cardiologo non lo posso aiutare

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso