Utente
Buongiorno e cordiali saluti, ho un problema.
sarei contento per un opinione.

In seguito a tachicardia sinusale e extrasistoli di tipo ventricolari riscontrati nell holter nel numero di 15 al giorno il medico mi ha prescritto un basso dosaggio di betabloccante bisoprololo 1.9 mg (mezza compressa da 3, 75)
Ho notato però che già dal secondo giorno di terapia un aumento di extrasistoli specie ogni tre battiti sinusali.

Non ho applicato un nuovo holter ma sono sicuro che ne ne Avverto di più rispetto a prima e soprattutto basta poco per innescarsi, stomaco pieno, risata, camminata.

Chiedo: è possibile che il betabloccante aumenti il numero di extrasistoli anziché diminuire?

Parlo di extrasistoli ventricolari

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
prescrivere un beta bloccante ad un maschio di 26 anni per 15 ( quindici...!!!!) extra ventricolari è da incompetenti

butti via tutto ed impari a vivere cion queste poche e banali extra

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio dottore buongiorno ,farò come da lei indicato ,inizierò a scalare per qualche giorno a 1.25 e poi tolgo tutto .
Una domanda :potrebbe essere che il betabloccante ha peggiorato quelle poche extrasistoli che avevo facendomene aumentare di numero ?
Ho notato che da quando lo assumo sono aumentate ,pura coincidenza o nesso causale ?
Grazie buongiorno

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Riducendo la frequenza cardiaca con il beta bloccante spesso il paziente avverte maggiormente le extrasistoli per motivi "idraulici" (aumento del tempo di diastole e pertanto della gittata)

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Benissimo ,grazie .
Posso fare un ultima domanda per favore ?
Nel post precedente mi ha parlato che è assurdo prescrivere un betabloccante per 15 extrasistoli ventricolari al giorno ,benissimo ,da qui deduco che ne sono poche e mi viene spontaneo chiedere :ma il restante della popolazione ne ha ? E in che numero ?
Grazie per L aiuto buongiorno

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Centinaia al giorno sono considerete nei limiti.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
Grazie gentile dottore ,secondo la sua esperienza negli holter posso chiederle in che percentuale della popolazione è presente quest aritmia ?
Mi scuso per quest ulteriore domanda
Buona giornata e grazie

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Quasi la totalità delle persone su oltre 100mila battiti giornalieri h decine di extra

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso