Utente
Buona sera, ho circa 38 anni, ed ultimamente in seguito alla morte di un caro amico coetaneo per morte improvvisa sono caduto nel peggior incubo, diventando ossessionato da questa idea.

Partiamo col dire che mi alleno regolarmente ogni giorno con circa 45 minuti di corsa e 45 minuti di pesi, non a livello agonistico, ho il colesterolo intorno ai 155 e i trigliceridi a 200 ma sono a dieta e quindi penso già abbondantemente rientrati peso 85 kg e sono alto 182 cm, la mia pressione sempre 115 - 75, l unica mia pecca il fumo ma ho promesso a me stesso che smetterò ed oggi fumero le mie ultime sigarette promessa fatta e sono uno che mantiene le promesse, ho eseguito un ecg sotto sforzo da circa 2 mesi dove alla fine del referto c era scritto ecg nella norma, l unica cosa è che quel giorno faceva molto caldo e dopo solo sei minuti sulla cyclette ero col battito al limite, non me lo aspettavo in quanto corro per 45 minuti al giorno ed a volte anche per 90 minuto di fila senza sentire alcun problema, adesso il mio pénsiero che possa succedere anche a me la stessa cosa del mio amico di corsa, secondo volevo chiedere stupidamente che incidenza ha la morte improvvisa in percentuale e se vedete fattori di rischio, lo só sono diventato Ipocondriaco ma vi prego di rispondermi grazie mille

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se non ha ancora smesso di fumare significa che lei non ha in realta' alcuna paura della morte.

Detto questo la sua intensa attivita' sportiva prevede l'esecuzione ogni anno di un ECG, un ecocolordoppler cardiaco ed una aprova da sforzo massimale.
Che esito hanno avuto questi esami?

grazie

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Eseguo ogni anno su prescrizione medica. Solo un ecg sotto sforzo che come in descrizione risulta nella norma, ed il fatto che in 6 minuti arrivò alla. Soglia cardiaca di battito massimo a detta del cardiologo normale in quanto la prova la svolgo su cyclette alla quale non sono abituato essendo un corridore, grazie mille, dovrei fare anche l ecocolordopler anche se non esce nulla dall ecg sotto sforzo?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Certamwente si, dal momento che fa anche pesistica che e' uno degli sport peggiori per il cuore .

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Pensandoci bene ne feci l ecocuore non so se è la stessa cosa due anni fa tutto nella Norma

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
E' la stessa cosa.
Quindi lo ripeta ogni anno

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
Dottore grazie per la sua immensa pazienza e professionalità ho un ultima domanda poi la saluto sono due giorni che la mia pressione 108_60 max 110 65 la si può considerare normale?

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Si sono valori perfettamente normali

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso