Utente
Buona sera, vi chiedo un consiglio pur consapevole di non essermi ancora rivolta al mio medico.
Questa mattina mentre ero seduta con una postura decisamente scorretta che mi comprimeva lo stomaco al pc, e dopo aver bevuto una tazza di latte al quale non sono abituata, ho sentito come dei colpi ripetuti alla bocca dello stomaco (diversi, molto rapidi e consecutivi) che ritengo possano essere state delle extrasistoli.
Ogni tanto mi capita di averne, sporadicamente, ma conscia della loro benignità non mi sono mai preoccupata.
Istintivamente mi sono alzata in piedi e forse con la distensione dello stomaco il tutto si è fermato istantaneamente.
Non ho avuto alcun ulteriore sintomo se non acidità di stomaco e reflusso per la mezz’ora seguente.
Tastandomi il polso immediatamente dopo e più volte nell’arco della giornata non ho avuto altri problemi nè rilevato irregolarità nei battiti.
Vi chiedo se posso ritenere l’ episodio (primo nella vita) come associato ad un fenomeno irritativo legato al reflusso o se è opportuno approfondire con ulteriori accertamenti.

Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono banali extrasistoli legate al transitorio problema gastrico

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso