Utente
Buongiorno, da venerdi corso sto assumendo 2 compresse al giorno (1 ogni 12 ore) di Klacid 500 per curare un ascesso dentale.

A partire da domenica notte, ho ripetuti episodio di tachicardia durante l'arco della giornata con frequenza cardiaca che arriva anche a 110 battiti.

Vorrei cortesemente chiedere se può essere un effetto collaterale derivante dall'assunzione di questo antibiotico e se evntualmente è il caso di interrompere la sua assunzione...
Premetto che non ho particolari problemi...annualmente per controllo eseguo ecocardiogramma e holter 24 ore dal quale non è mai emerso niente di rilevante,, , , , unica cosa dalle analisi del sangue che ho effettuato in agosto è emerso un valore alto della LIPOPROTEINA (a) pari a 77.6
Vi ringrazio anticipatamente...
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Si, la claritromicina spesso induce un banale aumento della frequenza, del tutto transitorio ed innocuo.

Solitamente per gli aspessi dentali io impiego la spiramicina, che e' molto piu' efficace.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso