Utente
Buongiorno.

Sono alcuni giorni che avverto una strana sensazione di battito anomalo, non sono exteasistoli normale, è come se il cuore fosse affaticato.
Non ho dolore ma fastidio.

Stanotte ho avuto qualche exteasistole.
Faccio sicuramente molta fatica a fare tutto causa la mia grave obesità con BMI di 42.2, e sospetta osas (ho la visita a ottobre).

Ho 27 anni e una bambina di un anno, cerco di "starle dietro" portandola al parco, etc anche se faccio fatica.

Ero indeciso se andare o no al pronto soccorso, non so davvero cosa fare...
Ultimo ecg era normale 2 mesi fa dal cardiologo di fiducia.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono extrasistoli.
Cerchi di ridurre drasticamente il suo peso perché quello rappresenta davvero un fattore di rischio elevato

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dottore.
Lo so, ho solo 27 anni e se continuo ad avere sto peso fra qualche anno rischio davvero tantissimo..
Lunedì la chirurga che mi ha visitato ja detto che devo iniziare ad aumentare i passi, passare dai miei soliti 5 mila al giorno ed arrivare gradualmente a 12k al giorno.
Io ci sto provando, ma camminare tanto per bmi come il mio non è pericoloso?

In realtà speravo nello sleeve ma dicono che sono giovane e che vogliono ancora provare questo percorso di Rieducazione alimentare..

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Prima di ricorrere alla chirurgia (anche eprche' il suo peso e' elevato ma non tale da richiederlo) decve solamente mettersi a dietro e camminare.
Tutto li'.
Non ci sono scorciatoie.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Bene lo farò. Negli ultimi anni non camminavo perché avevo paura che facesse male al cuore dato il mio peso ma ogni medico mi dice di camminare, un motivo ci sarà!
La ringrazio per la disponibilità.
Ora seguo la dieta e cammino il più possibile
Cordiali saluti dottore