Utente
Gent.
mo dott Cecchini le avevo risposto sotto ilconsulto precedente.
capisco che siamo in tanti a scrivere, volevo se possibile una spiegazione.
Stavo prendendo lortaan da 12.5 mg, mavisto che devo recarmi il 4 novembre in ospedale per unPAC ipertensivo mi hanno sostituito il lortaan con catdura da 1mg, sospesa al 6 giornoper effetti collaterali tremori capogiri e sensazione di svenimento.
, in piu mi aumentava molto la tachicardia sia come frequenza, la sentivo molto più forte.
Sono stata diciamo bene dopo averla sospesa.
ma ieri sera mentre stavo distesa nel letto la frequenza è salita allimprovviso non ho visto bene se erano 135 bpm 0 156 (misurata con il pulsissometro poi piano piano sonoscesi.
Oggi pomeriggio mentre stsvo distesa nel lettoho avvertitouna sensazione strana e i bpm sono risaliti s 135, perpoiscendete ed arrivare a 97 93 80.Da cosa può dipendere da una tachiaritmia?
Io sono 10 anni che soffro di tachicardia ma me lo faceva solo la mattina appena sveglia invece adesso 2 volte da stanotte.
Volevo andare al Ps ma con questa pandemia di covid non si può andare perché l'ospedale piu vicino a me è pieno Mi scuso in anticipo se la disturbo di nuovo sono nel panico.
Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
12,5 mg di lortaan per il suo peso è un dosaggio da cardellini.
detto questo i dati della frequenza in ospedale

arrivedèrci i
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso