Utente
Carissimo dottor Cecchini sono in preda al panico, quello che le ho scritto sulle variazioni della frequenza devono essere visionate in ospedale, miscusi ma nonhocapito sono in preda allansia mi devo recare in ospedale perché posdo avere qualcoosa di grave.
se può mi spieghi meglio non ci sto capendo niente.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile utente lei non hai niente di cardiaco .
lei ha bisogno di curare l’ansia e questo,spettaallo,psichiatra e non al cardiologo

la,saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso