Utente
Buongiorno, ho effettuata la settimana scorsa la seconda ablazione effettuata all'ospedale di Grosseto dopo 10 anni dalla prima effettuata alle Scotte di Siena che non è riuscita.
Due giorni e dopo ho effettuato una seconda cardioversione che ha riportato il cuore solo per qualche secondo in ritmo sinusale cosa che era avvenuta anche con la prima.
Tra l'intervallo tra le due sono stato sotto farmaci Amiodar e cumadin che ho dovuto sospendere qualche anno fa perchè l'amiodarone mi aveva bloccato la tiroide.
Sono passato al Multaq e lixiana.
In questi anni non ho avuto mai scompensi a livello fisico.
Vorrei avere un parere anche da voi visto che il mio cardiologo mi vuole rivedere la settimana prossima per sapere come procedere.
Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi pare una terapia ben impostata.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso