Utente
Buonasera vi ringrazio per la vostra attenzione, vi vorrei esporre il mio problema:per sospetta sindrome di brugada dovuto ad un test da, sforzo positivo mi fanno eseguire holter a 12 derivazione per 24h con le derivazioni spostate per brugada, l holter non registra nessun pattern di tipi 1 nelle 24 ore di riscontrano delle tachicardia atriale con blocco 2:1 e delle extrasistole sia ventricolare che sopraventricolare, mi eseguono un sef ad alta aggressività che risulta negativo non si è indotta nessun tipo do aritmia eseguono anche una scintigrafia miocardica sotto sforzo con esito negativo però sul tracciato ecg risultaa PR corto, ecocardio tutto nella norma Fe 60% solo un rigurgito mitralico.
Mi mandano a casa ed escludono la brugada mi danno Atenol come terapia.
Posso escludere davvero questa sindrome?
La notte a volte la mia compagna ha notato che le mie vene del collo sono gonfie e mi sentr respirare male e sente il battito del mio cuore che batte forte non veloce, e mi è capitato in qst anni di svenire due volte.
Ho eseguito anche una tac torace con esito negativo.
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
certo che può escludere una Brugada

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso