Utente
Salve gentili dottori da un paio di giorni, saranno massimo 4 sento delle fitte al lato sinistro del torace che partono dall inizio del sento sinistro e mi si accelerano i battiti, tipo palpitazioni con annessi dolori a spalla e braccio sempre dalla parte sinistra.
Le fitte non sono costanti ma capitano durante l arco della giornata.

Stamattina invece dopo aver assunto la terapia farmacologica (soffro di ansia generalizzata e ammetto di essere fifona) ho avuto forti fitte che quasi mi toglievano il respiro, il tutto è successo dopo che ho fatto un po’ di mestieri in casa quindi con poco movimento.
Sono preoccupata, poi il dolore dopo aver assunto una Tachipirina e aver preso gocce di tranquillante mi è passato quindi non so a cosa attribuirlo.
Se qualcosa di grave o semplicemente un colpo d aria dato che i dolori li sentivo anche alla schiena, oppure in infiammazione al muscolo o altro di minor entità spaventosa.
Premetto che quando muovo il braccio non ho alcun dolore ne toracico ne altro quindi Bho mi sto facendo un po’ di domande.
Durante questo dolore ho misurato la pressione e i battiti ed era tutto nella norma a parte i battiti che variavano tra L ansia e altro tra i 68/75 battiti che sono nel range nel momento di forte forte ansia sono arrivati a novanta cosa più che normale.
Ad agosto ho anche fatto un ecg in ps ed era tutto quanto apposto anche gli esami che hanno rilevato L emoglohina alta di pochissimissimi è una lieve infiammazione.

Se potete delucidarmi su questa sintomatologia ve ne sarei grata, magari mi tranquillizzo un po’

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
I dolori trafittivi non sono mai di origine cardiaca.
Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso