Utente
Gentile dottori vorrei un vostro parere.

Ho 31 anni, e circa 4 anni e mezzo fa ho scoperto casualmente di avere un anomalia elettrica " turbe aspecifiche della ripolarizzazione e inversione onda T".


Sono stata sottoposta a molti esami negli anni tra cui

Prova da sforzo
Eco cuore
Scintigrafia miocardica
Holter
E nel mese di maggio di quest'anno il cardiologo mi ha consigliato per chiudere il cerchio di effettuare una RMN cardiaca.


Tutti questi esami sono risultati normali.


Ho due figli di 8 e 3 anni.

Il cardiologo mi disse che potevo fare una vita praticamente normale.


Adesso sono in attesa di 2 mesi e le ansie visto anche il periodo storico che stiamo vivendo mi stanno tormentando...
Posso davvero dopo tutti questi esami considerarmi non malata di cuore e fare una vita "normale"?

C'è qualche altre esame che dovrei fare?


Grazie dottori del vostro parere

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei,stando a cio che lei sceive, ha tutti esami normali.

arrivederci


cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta velocissima .
Gli esami sono tutti nella norma. Però non ho trovato nessun medico che mi ha dato una motivazione a queste anomalie elettriche.. visto che non c'erano da ragazza ..ma si sono marcate con la crescita. Prima refertavano solo " turbe aspecifiche" .

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono anomalie aspecifiche quindi NON significative , non indicano patologie

La saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso