Extrasistole con pulsare sotto sterno

Salve dottori, ho 24 anni ed è da un anno che avverto fastidiose extrasistole con la presenza di occasionali palpitazioni e un pulsare visibile sotto lo sterno, tra l'ombelico e lo stesso che va a tempo con i battiti cardiaci (particolarmente avvertibile da sdraiato, meno avvertibile se in posizione rialzata).

Ho fatto esami del sangue, holter di 24h ed elettrocardiogramma color doppler; gli esami del sangue sono risultati regolari mentre riporto il risultato di holter e eco:
HOLTER
Ritmo di base sinusale costante
Elevati valori di frequenza cardiaca media
Normale conduzione atrio-ventricolare
Normale conduzione intra-ventricolare
Assenza di pause patologiche
Frequente extrasistolia ventricolare monomorfa, talora interpolata, non precoce, con tratti di trigeminismo
QTc medio nella norma

ECO
Tutto normale (compreso diametro aortico) se non:
Valvola mitrale normale per struttura, con piccola ridondanza del lembo mitralico anteriore e jet emodinamicamente non significativo

Riscontro dei disturbi gastrici con senso di oppressione sotto lo sterno e bruciore con difficoltà a respirare pienamente che sto trattando con un gastroenterologo, ma non sembra i medicinali sortiscano particolari effetti (se non il gaviscon che mi da momentaneo sollievo), dovrò fare una gastroscopia quando questa situazione finirà (mi trovo in calabria).


La mia domanda è, non devo preoccuparmi di nulla e semplicemente sopportare questo battito che avverto sotto lo sterno?
A volte è particolarmente forte e riscontrabile, alle volte rende anche difficile eseguire una inspirazione profonda, grazie a prescindere.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,7k 2,6k 2
Si chiama aortismo, ed e tipico dei giovani.
È legato alla pulsatilita di una aorta giovane ed elastica

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo, grazie per la risposta, per pura curiosità potrei sapere di che si tratta? Purtroppo nessuno mi ha mai fatto menzione della condizione e mi interesserebbe, grazie mille ancora
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,7k 2,6k 2
MA lei legge le mie risposte?
Mi pare di no.

Con questo la saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa