Utente
Salve ho 18 anni, da 4 o 5 mesi faccio esercizi a casa a corpo libero e cardio, 3 o 4 volte a settimana, e da un paio di giorni sento dei tonfi al cuore, in passato ho avuto extrasistole e due anni fa ho fatto tutti gli accertamenti ed era tutto apposto, ora sento questi tonfi tipo ogni 10 minuti, cosa può essere dovuto?
può essere per troppa attività fisica?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono banali extrasistoli
arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Ma a cosa possono essere dovuti? e se continuo a fare altra attività fisica peggiorano? inoltre il battito è sui 60_70 ogni volta che sento l'exstrasistole

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Anche il cuore piu' sano ha extrasistoli,
Si tranquillizzi
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
no sono tranquillo, voglio solo sapere se facendo altra attività fisica il problema può persistere ancora o magari non dare fastidio, il mio pensiero era se era dovuto a troppa attività fisica o altro

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Beh se fa cosi' tanta ttivita' fisica ovviamente eseguira' un ECG da sforzo massimale annualmente.
Cosa e' emerso?

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
no, non ho svolto quella visita per questo

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Allora esegua un test da sforzo massimale, cosi si tranquillizzera' circa le sue banali extrasistoli.
Tale esame deve essere ripetuto ogni anno dalle persone che svolgono in tensa attivita' sportiva, assieme ad un ecocolordoppler cardiaco.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8] dopo  
Utente
e fin quando non faccio la visita mi dovrei fermare?

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non vedo perche'.
Ha sempre fatto senza. Ma programmi questi esami

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10] dopo  
Utente
va bene, da cosa può dipendere allora? non mi alleno a due giorni ma comunque continuo a sentire questi sfarfallii

[#11]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi scusi ma se non so che aritmie lei abbia come posso darle una risposta sensata?
Esegua per iniziare un ECG basale e poi eventuialmente anche un HOlter

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso