Utente
Buonasera.
Vorrei sperimentare nuova terapia antipertensiva.
Fornisco alcuni dati.
65 anni; in terapia dia circa 20,, prima con ace inibitore, (triatec) poi sospeso per tosse stizzosa e angioedema.
Quindi combisartan.
320 mg, 3/4 di c al giorno, da circa 7-8 anni.
Non altre patologie
importanti di carattere cardiocircolatorio.
Vorrei un farmaco analogo ma SENZA aggiunta di diuretico.
Quale si può avvicinare?
E dopo quanto tempo la eventuale nuova terapia può avere effetto?
Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Basta che lei impieghi un farmaco contenente il VAlsartan contenuto nel Combisartan elimimando il diuretico.
Ma certo non puo' fare di testa sua, ma su consiglio del CArdiologo che la segue.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso