Utente
Buongiorno, erano già 2 volte (ieri e stamattina) che sentivo una sensazione strana alla testa come quando si ha la paura, una cosa strana come di vampata che sta per venire (a volte viene anche...) poco fa di nuovo questa cosa in testa e tempo mezzo secondo il pensiero che sarei stata male... sento strano nel corpo controllo i battiti che stanno accelerando penso...ho qualcosa al cuore poi sento vampata generale stappamento delle narici, sensazione di calo poi tutto un tremore interno e come una corrente che gira fortissima, arriva il formicolio alle mani e sudore.
Tutto questo dura pochi minuti poi passa.
Da circa 1 anno mi vengono queste sensazioni.
A volte partono dalla pancia o dal petto, non sono quasi mai uguali.
La notte idem, mi sveglio per una sensazione strana e poi accelerano un po’ i battiti (sempre regolari) come quando si prende uno spavento.
Sensazione e poi corteo di sintomi.
Durano poco poi passa tutto e si ripetono ogni tanto.
La notte sempre di giorno a volte mai per dei giorni.
Resta sempre la paura che possa capitarmi ovunque io vada.

Lei ritieni possa essere qualcosa del cuore?
Che appunto mi provoca questa sensazione prima dei battiti e poi tutto il resto?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non sono certo sintomi di pertinenza cardiologica.
Mi pare che lei abbia una notevole componente ansiosa, probabilmente da trattare con uno specialista

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille Dottore.

[#3] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
I miei battiti a riposo misurati al mattino da sveglia, supina sono sui 70/75. La notte sono più alti io li ho misurati due volte ed erano sugli 80 ma poi ho questi frequenti risvegli anticipati da una sensazione nel corpo strana come se la circolazione aumentasse e poi i battiti accelerano(ma secondo me non superano i 100) per pochi secondi e aumenta anche la respirazione poi regredisce tutto nel giro di pochissimo. Così per più volte.
Devo dire che sto facendo anche sogni agitati e nel sogno rivivo certi disagi/pensieri o paure che mi capita di vivere durante la giornata.
Le chiedo gentilmente, secondo lei dalla mia descrizione cosa può provocare questi risvegli? Io non credo sia ansia perché di giorno sono tranquilla.
Ho 43 anni, potrebbe essere qualcosa di ormonale? ( è 1 anno ora che mi viene..)
Il mio ciclo è comunque regolare..

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Una volta esclusa una patologia tiroidea, l'uso di farmaci o di sostanze come la caffeina e nicotina non resta che chiamare in causa l'ansia

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5] dopo  
Utente
Dottore, mai bevuto caffè o fumato e non uso farmaci da 10 anni. Che tipo di esami dovrei fare per la tiroide?(vorrei farli privatamente)
Se fosse ansia, secondo lei è possibile che si manifesti di notte anche se di giorno sono tranquilla? (Capitano certi pensieri ma senza ripercussioni sul fisico)

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Deve fT3, fT4, TSH

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7] dopo  
Utente
Grazie mille