Utente
Buongiorno

Recentemente e improvvisamente, da pochi giorni, avverto all'improvviso una sensazione di oppressione
diciamo nella cassa toracica, che sale verso gli arti superiori.

Scompare dopo qualche minuto, soprattutto al freddo.
è una sensazione fastidiosa non dolorosa, non avverto vertigini, mal di testa
Il respiro profondo funziona benissimo (mi è parso di capire che è buona cosa) , è qualcosa che mi stringe ma poi scompare.

Ho fatto qualche lavoretto a casa, magari è solamente un dolore articolare, ma questo aspetto che sia improvviso mi fa pensare.

Sono ansioso, preoccupato, spesso arrabbiato e osservo ahimè gli anni che passano.
58, qualche sigaretta e penso subito male.

Magari un ECG mi potrebbe tranquillizzare, l'ultimo due anni fa (tutto nella norma) solo per confermare dopo una partita a tennis, un episodio
di stanchezza esagerata.
, purtroppo la mia condizione atletica recentemente è scarsissima
Grazie per l'attenzione e mi scuso per una descrizione probabilmente poco chiara.

un saluto
DP

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Esegua al più presto un ecg sotto sforzo ,ne parli oggi stesso con il suo medico .
È possibile da come lo dewxrive che sia una angina pectoris.
Se vuole ce ne faccia sapere l'esito

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la tempestiva risposta.
Ora sono ancora maggiormente preoccupato !

Oggi questa sensazione è quasi svanita, ho riposato
benissimo .

vediamo di trovare un appuntamento

grazie Mille

[#3] dopo  
Utente
Buonasera Dott .Cecchini

I sintomi descritti sono ricomparsi ieri sera senza sforzi o altro, sempre svanendo dopo una decina di minuti.
Poi la mia ansia aumenta sicuramente il tutto.
In ogni caso ho effettuato un ECG a riposo (sotto sforzo in questi giorni non è stato facile reperirlo.)
Il Cardiologo ha escluso ischemie e altri inconvenienti.
Lunedì chiamerò il mio medico.
Ho misurato la pressione ed è corretta.

Aggiungo solo che riposo tranquillamente senza problemi
e oggi non ho avuto episodi descritti .

Se poi mi attacco a Google mi aumenta la paura in modo pazzesco.

grazie per la sua attenzione
DP

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
l ECG a riposo può essere normalissimo,è quello da sforzo che conta
In attesa del test smetta ovviamente di fumare è assuma piccole dosi di aspirina

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5] dopo  
Utente
Buonasera Dott.Cecchini
la disturbo nuovamente e mi scuso, per aggiornarla.

Eseguito ECG sotto sforzo , risultato negativo.
Sintetizzo referto :

Test interrotto per raggiungimento dei criteri di significatività diagnostica . Regolare escursione cronotropa e pressoria .
Assenza di sintomi e segni clinici evidenti.
Presenza di 1 coppia di BEV sotto sforzo al lii stadio
Non alterazioni significative della ripolarizzazione ventricolare nel basale. Comparsa, sotto sforzo, di lieve sottoslivellamento del tratto ST ( 1 mm circa) in sede laterale, a lenta regressione durante il recupero
* ECG da sforzo negativo per sintomi e dubbio per criteri ECG di ridotta riserva coronarica

Il cardiologo mi ha tranquillizzato, considerando che tutto è
nella norma, ma di pensare ad una Tomoscintigrafia considerando sebbene modesto il mio diabete.

Posso essere maggiormente tranquillo, anche se in ogni caso è consigliato l'esame ?
grazie MIlle per l'attenzione
un saluto
DP

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Deve eseguire una scintigrafia miocardica assolutamente .

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7] dopo  
Utente
Poi sparisco, altrimenti capisco che ogni volta mi impressiono , abbi pazienza.

Ma è cosi pessimo il mio ECG sotto sforzo ?
Assolutamente la scintigrafia in quanto come diceva il collega per i soggetti diabetici è consigliabile ?

grazie ancora
e grazie per la pazienza

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ilcollegaha scrittto ecg da sforzo,dubbio,per,ischemia per criteri ecggrafici,quindi tenendo,conto che è diabetico la,scintigrafia sotto sforzo,va eseguita quanto prima .

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso